BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Nov
22

Iran: nuove sanzioni di Usa, Gran Bretagna e Canada per fermare il programma nucleare di Teheran



Giro di vite di Stati Uniti, Gran Bretagna e Canada su Teheran. In seguito all’ultimo rapporto dell’Agenzia internazionale per l’Energia Atomica (Aiea) che lancia l’allarme sulle mire nucleari dell’Iran, i tre Paesi hanno deciso di inasprire le sanzioni economiche, colpendo il commercio estero dello Stato persiano e una lista nutrita di banche e persone fisiche. Oggi decide l’Europa. Ma Russia e Cina sono su posizioni diverse.
Barack Obama non ha usato mezzi termini: l’Iran ha “scelto la via dell’isolamento internazionale“, e ha così violato le regole internazionali lavorando al suo programma nucleare per scopi non pacifici. Nel mirino delle nuove sanzioni, sostenute dal Canada e dal Regno Unito, ci sono sia le banche che il petrolio persiano. Le sanzioni entreranno in vigore sulle transazioni finanziarie che superano la soglia dei 250mila dollari o tutte quelle operazioni che nell’arco di dodici mesi ammontassero a un milione di dollari



Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*