BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Feb
13

Iran: presto Teheran abbandonerà le lapidazioni, ma non tutto il resto Iran: presto Teheran abbandonerà le lapidazioni, ma non tutto il resto



Presto il codice penale iraniano sarà emendato e a Teheran non si procederà più con le lapidazioni e le uccisioni dei minorenni. La notizia viene data dal Financial Times, che si basa su fonti locali. Il Consiglio dei Guardiani della Rivoluzione ha dato il suo benestare anche alla riforma che cancellerà la condanna a morte per gli under 18. Ma tutte le altre “pratiche” restano i piedi.
Chissà se Sakineh Ashtiani, la 45enne accusata di adulterio e rinchiusa nel carcere di Tabriz in attesa di essere lapidata, avrà tirato un sospiro di sollievo. Non verrà uccisa con le pietre, ma la condanna che pende sul capo della donna per cui si sono mosse le Ong di tutto il mondo è ancora in piedi e i giudici potrebbero decidere da un momento all’altro di farla impiccare.

continualeggeresupanorama

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*