BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Feb
06

« Italia premiata ditta dei Fessi & Furbi »

D


opo l’oceanica televendita d’aria fritta del patonza, era ovvio che sarebbero piovute critiche da ogni dove, ma una vocina è uscita fuori dal coro che ha fatto sobbalzare non poco.
Il presidente della Corte dei conti, Luigi Giampaolino, all’inaugurazione dell’anno giudiziario, ha sottolineato chei n Italia la corruzione ha assunto una «natura sistemica» che «oltre al prestigio, all’imparzialità e al buon andamento della pubblica amministrazione pregiudica l’economia della nazione».
Su questo non ci piove, perché è una malattia endemica del paese, e brodo di coltura della Casta & Lobby, dopo l’apoteosi di ‘mani pulite’ lentamente e sottilmente si è tornati all’antico ; con l’unica differenza che prima era per i partiti adesso è solo per arricchimento a fini personali.
Tra la mercanzia promessa dal pinocchio d’Arcore, ci ha infilato uno dei suoi cavalli di battaglia quale : “il condono tombale”, un refrain della sua politica spicciola, un fare offensivo nei confronti dei tanti onesti che pagano le tasse, un bel regalo alla pletora di evasori incalliti.
A sostegno di questa ignobile forma d’imbarbarimento sociale, sentire dire dal PG che il condono fiscale ha «motivazioni intuitive e fondate», precisando che : «Il condono fiscale ha la ragione di deflazionare il contenzioso, di realizzare introiti in tempi rapidi che difficilmente potrebbero essere realizzati e le motivazioni di un condono sono abbastanza intuitive e fondate. Se funziona o meno, dipende dalle leggi».
Quindi, per far cassa rapidamente, s’umiliano quelli che sono i soliti vessati cioè pensionati e lavoro dipendente, mentre si privilegia quella parte parassitaria del paese che vive alle sue spalle.
Quindi invece di fare una vera e sostanziale politica contro l’evasione, colpire con durezza la corruzione delle PA e nella Casta, nel breve termine condoniamo tutti e chi ha avuto ha avuto e chi ha dato a dato ; d’essere il paese di Franceschiello non ci smentiamo mai.

OkNotizie

Media 4.33 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*