BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Gen
12

L’ipocrisia in tutto


Con il termine Maghreb si intende l’area più a ovest del Nordafrica che si affaccia sul mar Mediterraneo e sull’Oceano Atlantico; originariamente riguardava la fascia di terra tra la catena montuosa dell’Atlante ed il mar Mediterraneo (nord della Tunisia, Algeria e Marocco); Poco sotto questa fascia c’è il Senegal.
Ho volutamente introdotto il presente post con questa breve lezione di geografia, per cercare di capire i motivi della non mobilitazione dopo i recenti fatti romani dove due magrebini hanno ucciso un cinese e la sua bambina di 9 mesi. Dunque, ricapitolando: a Firenze vengono uccisi due senegalesi da un uomo bianco (italiano) che li fredda in una gelida mattina d’inverno per un profondo odio (si presume) contro gli uomini neri. Successivamente al fatto, tutta la comuntà italiana (in realtà parte di essa) si mobilita in frasi e gesti di piena solidarietà nei confronti dei “fratelli” neri, per la comunità senegalese (si narra un forte aumento dei clienti ai solarium per abbronzature eque e solidali), la Regione Toscana sfila in corteo coi vessilli, politici da ogni parte d’Italia per le vie di Firenze, perfino un mio amico di vecchia data, bianco come un veggio, ha gridato su facebook siamo tutti senegalesi, e cos’ via. Oggi, dopo accurate indagini siamo venuti a saper che gli attentatori dei due poveri cinesi sono magrebini, quindi neri o parecchio abbronzati, che provengono proprio da quella fascia geografica che è situata proprio al di sopra del Senegal, quindi africani. Ora, considerando nel gioco dei colori i cinesi gialli, possiamo riassumere il tutto in una semplice proporzione: BIANCO sta a NERO come NERO sta a GIALLO…. o no?!?!?!? O devo presupporre, cari amici-che-avete-sfilato-in-corteo-per-lavarvi-le-coscienze, che siete solo fratelli dei poveri senegalesi e non di un cinese e della sua bambina che aveva tanti soldi in tasca frutto di lavori poco puliti? Eppure gli esecutori dell’omicidio sono neri, quindi meno condannabili dei bianchi? Fatemi capire bene perchè effettivamente ci capisco sempre meno. Sono o non sono persone trucidate indipendentemente dal colore della pelle? Sono o non sono assassini indipendentemente dal colore della pelle? Dove sono tutte le manifestazioni di solidarietà a favore dei cinesi? Va beh, si sa, sono già tanti…due di meno non fa differenza… La fa eccome ipocriti!!!! Come mai oggi sui vostri profili non vi chiamate Rossi Chen Zan Alberto? Siete solo dei falsi e meschini che vi nascondete dietro una manifestazione di piazza contro il povero Kunta Kinte, oppresso da secoli e secoli dall’uomo bianco. Parlate di integrazione ma siete i primi ad emarginarli con la vostra condotta falsa moralista che non propone altro che la parola solidarietà, ma che in realtà non fate nulla a tal proposito. Un venditore ambulante lo compatite soltanto perchè è un “povero negro” e non perchè è una persona in difficoltà, perchè di persone in difficoltà ce ne sono parecchie, ad iniziare dai nostri anziani bianchi, o dalla nostra vicina di casa, sola, e mai degnata di una nostra parola. E così è stato per le elezioni di Obama: se non era “abbronzato” col piffero che vi sareste interessati alle elezioni americane, sopratutto nelle case del popolo. Per noi di Rinascimento Fiorentino saranno Mori, Orientali e avranno lo stesso rispetto degli abitanti di Florentia. Chi non la vede così sarà sempre un povero ipocrita.

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*