BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Gen
05

« La casta si prepara per Strasburgo »


Mentre ci si dipana dalle incombenze e problematiche quotidiane, i signori della casta si danno da fare per cercarsi una poltrona in quel di Strasburgo, ed è una sistemazione di tutto rispetto per ben cinque anni con onori e prebende. Anche se in effetti, il Parlamento europeo è la soluzione per quelli che non hanno trovato uno straccio di strapuntino, e non si possono lasciare senza poltrona pena la defezione, quindi subito accontentati con la soluzione di ripiego, dove la parola “presenza” è un vero optional. Difatti i nostri eurodeputati hanno l’oscar assoluto di assenteismo e di maggior onere alle tasche del contribuente, e per che fare ? non è dato da sapere, in compenso si sa perfettamente che questa casta europarlamentare costa ben 144mila euro ad eletto. Se si fa il raffronto con gli altri, si resta trasecolati ; i deputati tedeschi 84.108 euro, i francesi 62.779 euro, i spagnoli 35.051. Un vero spreco di denaro pubblico, come tanti altri, per il quale in perfetto stile bipartisan non rinunciano, anzi se gli riesce zitti zitti ci danno anche una ritoccatina. Ma a questo, quello che è più avvilente vedere i nomi di chi sono i papabili, il peggio della nomenclatura d’ogni colore dipinta, dai vari inquisiti a gente di spettacolo, un folclore tipico dell’inutile politica attuale.
E per fortuna volevano ridurre i costi della casta, altrimenti che succedeva ?

Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*