BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Feb
01

La Francia e la legge sul genocidio armeno – sviluppi


La risposta fin troppo calma e misurata della Turchia – e in particolare del primo ministro Erdoğan – all’approvazione definitiva da parte del Parlamento francese della legge che sanziona con un’ammenda e la prigione chi nega o banalizza i genocidi riconosciuti dalla Francia (la Shoah e quello armeno) lasciava presagire qualche interessante sviluppo; che puntualmente si è manifestato: cioè, il ricorso di un numero sufficientemente nutrito di deputati e senatori al Consiglio costituzionale, che per l’appunto dovrà giudicare sulla costituzionalità di questa controversa legge (e magari anche su quella del 2001 che ‘riconosce’ il genocidio armeno?).

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*