BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Gen
11

« La guitteria politica »

Q


uesto teatrino a Porta a Porta condotto dall’immarcescibile Vespa, è una vera chicca, vedere il mummificato stirato a cera con espressioni da paresi facciale ; il suo festival di chiacchiere imperversa l’etere, e questo è un pezzo dei tanti
.
Ma siamo sicuri che tutto ciò non sia stato orchestrato ? Ormai abbiamo assistito ai vari conduttori che dal servilismo alla professionalità, ci hanno deliziato dei siparietti recitati dal mummificato arcoriano.
La staticità, del personaggio, era degna del museo delle cere di Madame Tussads ; la fisiognomica mostrava con chiarezza che quanto asseriva non aveva alcuna valenza, se non quella di ripetere all’infinito un suo vecchio refrain di assurdità in perfetto stile politichese. ostetrica_santoriana Ma credo che l’apoteosi si è consumata ieri sera a Servizio Pubblico, ci si aspettava un Santoro in forma, pimpante e pronto a fare domande urticanti ; invece sembrava un salottino di vecchie comari, dove ogni tanto si andava sopra le righe ; ma poi tra sorrisi ed ammiccamenti finiva li.
E’ stato il solito teatrino, di cui il patonza, ha imparato bene la parte e lo recita ogni dove con una gestualità del più consumato attore di teatro ; ha tenuto la scena come sempre, giusto il Giletti lo ha messo in difficoltà, ieri era proprio comodo e pacioso come se fosse in uno studio di Mediaset.
Da Twitter in maniera esponenziale arrivavano ad ondate i “140caratteri” al vetriolo, giusto qualche solitario peones e persino qualcuno dei suoi horgan house ; ma per il resto è stato un plebiscito di dissensi. pulitorediculi Di tutta la puntata, a me personalmente, restano le immagini della guitteria a pulirsi la sedia dove s’era seduto il Travaglio, ed uscendo lanciare agli spettatori il monito : “non fatevi infinocchiare da quelli li” ; la sua comparsata finiva lì.
Una perfetta titolazione è quella dell ’Huffington post :
Il Cav domina il confronto con le armi del divertimento, dell’ironia, delle bugie e del capovolgimento di ruoli. Berlusconi processa Travaglio. Unico terreno comune: il nemico Mario Monti.
Così è se vi pare

OkNotizie

Media 4.60 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*