BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Set
27

La marcia trumpale


Tutti contro Trump quando dice la verità sul rilancio economico degli Usa, sui successi internazionali e sulla necessità del sovranismo come risposta alla globalizzazione e ai suoi effetti perversi. E invece tacciono quando Trump racconta palesi bugie attribuendo il terrorismo all’Iran che invece ne è vittima. E tace sugli stati arabi e sunniti, alleati degli Usa, che ne sono i veri sostenitori.
Trump non è il Signore delle Fake news ma è dentro una mega Fake, assai più grande di lui, di cui è vittima e beneficiario.

Media 3.00 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*