«

»

Mar
21

« La storia come sempre si ripete »

V


isto quello che sta succedendo di questi tempi, torna d’estrema attualità quanto ha scritto Primo Levi :
«Ogni tempo ha il suo fascismo: se ne notano i segni premonitori dovunque la concentrazione di potere nega al cittadino la possibilità e la capacità di esprimere ed attuare la sua volontà. A questo si arriva in molti modi, non necessariamente col terrore dell’intimidazione poliziesca, ma anche negando o distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti modi sottili la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine, ed in cui la sicurezza dei pochi privilegiati riposava sul lavoro forzato e sul silenzio forzato dei molti. »
Venezia-Guicciardini-Storia-1561 Nel nostro paese, in questi ultimi anni, c’è stata un alternanza di salvatori della patria, una pseudo politica democratica che ha portato il paese verso un impoverimento costante ; televenditori, professori sinistrorsi, tecnici d’alta specie, extraparlamentari che dettano alle marionette cosa devono fare o dire.
Abbiamo avuto lo squallore d’essere rappresentati nelle istituzioni, da inquisiti e condannati, quel dogma dell’etica cancellato d’imperio tra manutengoli, abbiamo e stiamo assistendo al furto e spreco di denaro pubblico senza che nessuno paghi le malefatte con la certezza della pena e senza patteggiamenti.
Non passa giorno, che nuovi fatti arricchiscono la storia di malaffare, un esempio leggi questa ANSA .
Allora, ecco aperta la strada ai profeti del qualunquismo, populisti che cavalcano l’onda del malessere sociale ; messaggeri roboanti che si tacciano d’essere loro la soluzione dei problemi, eccone qualcuno tra tanti «Signori, facciamo la rivoluzione. È un treno che passa questo delle Europee. Prendiamolo perché dopo questo treno non è detto che siamo tutti fermi alla fermata. Grazie a tutti!» Paola Taverna, senatrice del Movimento 5 Stelle [ Fonte ] .
Da twitter :
“ matteo salvini #RENZEL si comporta da EURO-ACCATTONE: va col cappello in mano dalla Merkel, ma non intende mettere in discussione l’#Euro.”
” Matteo Renzi Grazie alle deputate e ai deputati.Hanno dimostrato che possiamo davvero cambiare l’Italia. Politica1~Disfattismo0. Questa è #laSvoltabuona”
Rento Brunetta “Signor Pres. del Consiglio, affronti l’Europa con grandi riforme. Non si accontenti di due miseri decimali!”.
Questo è quello che ci passa il convento nell’attesa di ?

Media 4.00 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*