BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Giu
07

L’Altro Quotidiano

Scene&Retroscena

di Alterix

Chi lavora per Grillo?

* Beppe Grillo ringrazia. Il Senato ha detto no alla richiesta di arresti domiciliari per Sergio De Gregorio, indagato nell’inchiesta sui fondi pubblici all’Avanti in cui è coinvolto anche Valter Lavatola, direttore ed editore di quel glorioso giornale finito così male. A votare contro sono stati in 169, a dire sì 109, 16 gli astenuti. E sì che la giunta delle elezioni e immunità di Palazzo Madama, il 9 maggio, aveva invece dato il via libera alla richiesta di arresti domiciliari avanzata dalla procura di Napoli. Gli unici a votare contro l’arresto erano stati, allora, i senatori del Pdl. A favore tutti gli altri gruppi. Ma poi, in aula sono spuntati i “franchi tiratori”, vil razza dannata che appare ogni volta nel segreto dell’urna. Ancora una volta, dunque, la casta ha “graziato” uno dei suoi adepti. E Beppe Grillo ringrazia: un altro asso nella sua manica.em>



Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*