BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Lug
16

« L’assemblea dei tafazziani del Pdl »


L’ennesima assemblea del Pd meno L, non poteva che deliziarci con la sua innata sindrome da tafazzismo cronica, il povero smacchiatore di giaguari,alias Bersani, ce l’ha messa tutta per dargli una parvenza politica, ma niente da fare.
A quello che doveva essere un progetto politico, è finito in una querelle tra laici e beghine sulla storia dei matrimoni gay, con il pezzo forte dello stabilire la data delle primarie ; paventando forse che avvenga come nel Pdl all’arrivo del redivivo.
Difatti sul tema più pruriginoso delle coppie gay, nel testo dell’Odg era profondamente chiaro il concetto espresso, in sintesi si leggeva : “non vediamo ragioni per cui il Partito democratico non dovrebbe schierarsi con chiarezza per l’estensione del matrimonio alle coppie omosessuali ; non ci sono ragioni giuridiche, non ci sono ragioni politiche”.
Invece il bravo Bersani in perfetto politichese, per svicolare, ha esternato il suo pensiero che una coppia omosessuale ; “ha diritto ad una dignità sociale e ad un presidio giuridico e l’omofobia e’ una vergogna che va contrastata con la forza della legge”, il classico non voler dire nulla e prendere tempo.
Comunque, di dialettica espositiva bisogna dargliene atto, vasta vedere il video


M forse più che politicamente lo ricorderemo con un sorriso così :


OkNotizie

Media 4.33 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*