BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Ott
03

« Lavori in corso d’inciuciamento »


Se per caso vagolava l’idea che stessero lavorando sul serio, bè è un utopia bella e buona, figuriamoci se i signori della”casta” si fanno il mazzo per ridare qualcosa di valido al paese ; come la legge elettorale e il Dl anticorruzione.
Si può ben dire, che sia in corso un vero e proprio suk del do ut des, lo scambio reciproco di emendamenti a gradimento delle parti, ovviamente si vuol fare bella figura per le prossime elezioni, ergo arzigogolare per fare la figura dei meglio della classe.
Del porcellum, seguendo il paradigma del maiale non si butta via niente, quindi giusto un maquillage per renderlo meno porcata ; di fare una vera legge elettorale che ridia il diritto all’elettore d’esprimere le sue scelte, abrogare definitivamente liste bloccate di comodo per i soliti nominati.
Ma per fare qualcosa, bisogna cederne delle altre, ergo sul Dl anticorruzione rispuntano gli emendamenti ad personam, i peones del patonza in piena attività parossistica per far contento il proprio dominus ; ovviamente fregandosene del marciume che sta succedendo in questi giorni.
Però, questi bei tomi, non si rendono conto che il vero partito sarà quello dell’astensione, per il semplice fatto che gli italiani ne hanno piene le scatole di vedere queste oscenità istituzionali ; personaggi che vivono come parassiti sulle spalle dei cittadini.
Non solo, ma adesso ci sono praterie immense, per i tromboni populisti che con il loro qualunquismo guadagnano consensi ; approfittando dell’insipienza politica attuale , spacciando utopie per soluzioni fantasiose, tanto per citarne una l’euro.
Quello che amaramente rimane al cittadino, è l’impotenza di potersi liberare una volta per tutte di queste zavorre, catene che ormai hanno relegato il paese ad essere un’ostello di cialtronerie ; contando quasi sulle punta delle dita gli onesti.

OkNotizie

Media 4.33 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*