«

»

Nov
13

Le riflessioni di Gianni Di Quattro


Penso che il mondo delle telecomunicazioni è guidato da tecnici, influenzato da politici che pensano di sapere fare strategia industriale e da azionisti che non hanno ancora capito come fare per fare davvero utili. le aziende del settore non hanno la minima di idea di come si fa marketing e non sanno organizzare e gestire una struttura di vendita. tali aziende pensano di servirsi di consulenti che gli fanno spendere un sacco di soldi per fare pubblicità spesso inutile e analisi di mercato che non dicono niente di utile ma fanno solo fotografie parziali e banali di mercato. se smettessero di usare questi roboanti consulenti e cercassero qualche manager capace sarebbe meglio per loro, ma difficile farglielo capire e poi forse non saprebbero scegliere, come dimostra la situazione attuale.

Oggi mi pare che la maggior parte delle aziende pensa che il futuro dell’impresa è vendere quello che costa troppo e comprare aziende che fanno fatturato. se fossero capaci invece di guardare il mercato, capirlo e organizzarsi per svilupparlo e prenderselo sarebbe meglio. ma la cultura del momento è più sbrigativa e si ispira al gioco dei quattro cantoni, cioè ci cambiamo di posto per rimanere come prima. ma sino a quando può durare?

Media 3.00 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*