BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Set
28

Le riflessioni di Gianni Di Quattro


Devo confessare che ormai quando tutti i giorni o quasi vengo a sapere di partiti che rubano, personaggi di alto livello che si raddoppiano lo stipendio, di nomine sconclusionate, di decisioni illogiche, di ipotesi di futuro fuori da ogni buon senso e da ogni speranza, di lotte ai vertici per impadronirsi di qualcosa, per battere un avversario, per mostrare il potere, ecco devo confessare che non mi meraviglio più.
è la dimostrazione per me che ormai la rassegnazione ha vinto, la speranza è morta, il dolore per il futuro di questo paese non ha limite, la comprensione per tanta gente che non capisce è finito

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*