«

»

Nov
21

« Le stranezze italiche»

giustizia00

A


llora. la tanto discussa ministra Cancellieri, con 154 favorevoli, 405 contrari, 3 astenuti, 67 assenti: è stata respinta la mozione di sfiducia e resta in carica ; un evento prevedibile vista le marette interne al PD, e l’interesse del Pdl/FI di fare il piacere per poi chiederne il prezzo.
Sta di fatto, che la peggior figura istituzionale, l’ha fatta ancora una volte il PD, dimostrando la sua indiscussa natura tafazziana ; basta vedere lo scontro verbale tra Civati e Cuperlo, che se ne sono dette di tutte i colori, invece di fare un serio confronto nella sede del partito, hanno preferito fare la piazzata nel cortile del condominio PD.
Però, e d’uopo una riflessione sull’ex ministra Josefa Idem, che per una manciata di euro si è dimessa con l‘accompagnamento della canea politica tacciandola di bieca evasore fiscale.
Con il beneficio del dubbio, si possono ben capire i rapporti d’amicizia tra famiglie che sono consolidati nel tempo ; ma per un filino di pudore istituzionale era meglio chiacchierare a casa propria prendendo il caffè ; visti quanto stava accadendo agli amici di famiglia per non esserne coinvolta.
Adesso certe esternazioni, che stanno riportando i media, lasciano spazi interpretativi e non pochi dubbi, ma sarà la magistratura a leggere le carte e prendere le opportune decisioni ; non è la prima volta che i giornali prendono cantonate monumentali.
A proposito Enrico ‪#‎Berlinguer‬, nella Tribuna Politica, 15 dicembre 1981, a proposito dei ministri del Governo coinvolti nello scandalo P2 disse : “ Non c’è bisogno di aspettare l’intervento della magistratura. Di fronte a fatti così gravi, che ledono il prestigio delle istituzioni, sarebbe doveroso da parte dei ministri coinvolti rassegnare le proprie dimissioni e avere il gusto, lo stile, di ritirarsi dalla politica e cambiare mestiere. ”
Pensiero totalmente disatteso dalla casta attuale, dove stanno a parassitare pregiudicati in via definita, già condannati in qualche grado di giudizio, ed in corso d’opera con la Magistratura ; fiduciosi in qualche leggina ad personam o il sistema dilatorio per avere la prescrizione.
E come al solito la satira non è mancata


vedi_video

Media 4.00 su 5


1 commento

No ping yet

  1. attilio cece scrive:

    e quante scuse accamperanno Letta, Epifani e complici vari per giustificare la prossima (ennesima) sconfitta elettorale!!!
    Fatto sta che il partito democratico ha perso la fiducia (ed il voto) di molti (ex) elettori di centrosinistra come me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*