BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Ott
13

Lepanto, la Lega Nord e i “barbari musulmani”


L’amico Angelo Ardovino ha segnalato un vergognoso episodio, un grottesco e offensivo manifesto della Lega Nord – Liga Veneta a Piove di Sacco (provincia di Padova) che così recita: “Nel 440esimo anniversario della gloriosa e vittoriosa Battaglia di Lepanto vinta dalla gente veneta e cristiana contro i barbari musulmani è la Lega Nord-Liga veneta l’unico baluardo contro la nuova invasione islamica”. Al di là delle possibili interpretazioni storiografiche sulla “gloriosa e vittoriosa battaglia di Lepanto” (l’interpretazione cristiani buoni vs. musulmani cattivi è ovviamente caricaturale), non sarebbe forse il caso di cominciare a prendere provvedimenti, di istituire commissioni parlamentari conoscitive e osservatori sull’islamofobia così com’è stato fatto per l’antisemitismo?

Media 4.00 su 5
Share


3 commenti

No ping yet

  1. Avatar
    xxxx scrive:

    senbti bimbo bello, se i veneti e l’europa avesse perso a Lepanto, ora a Roma ci sarebbe la moschea e tu saresti a pregare col sedere per aria 5 volte al giorno…almeno ringrazia le migliaia di persone che han dato la vita perchè ci fosse una civilità in Italia e tu potessi scrivere sti cavolo di articoli sul web.

  2. Francesco Iagher
    Francesco Iagher scrive:

    Di solito quando ci si presenta con delle “xxxx”, non si ha il coraggio di metterci la faccia ; strano per uno che sta nel Veneto … ; chiaramente si legge tra le righe un fondo xenofobia tra culture e religioni diverse. Quanto alla civiltà italica ne abbiamo dei secoli da mostrare al mondo intero, non è un evento a modificarne la storia ma una sua componente.

  3. Avatar
    ilGrandeColibrì scrive:

    Purtroppo sull’islamofobia ci mangiano in troppi e un po’ dappertutto… E infatti quasi dappertutto trovi la solita immagine dei musulmani barbari e beduini, mentre delle iniziative progressiste come il nostro gruppo o delle moschee sessualmente paritarie in America (link) non parla nessuno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*