BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mag
18

Libera Firenze


Potrebbe essere l’idea di una futura lista civica in città. Chissà… Nel contempo però qualcuno dovrà svegliarsi perchè la città sta implodendo su se stessa. Basti pensare alle scelleratezza di asfaltare contemporaneamente più strade creando di fatto situazioni di estremo disagio anche alle 06.30 di mattina. L’assessore Mattei dice che bisogna aver pazienza, ma sinceramente un minimo di programmazione non sarebbe guastata. Firenze va sicuramente liberata da questi 25 anni di immobilismo totale dove personaggi di dubbia personalità l’hanno portata a quello che è oggi. Il nuovo che avanza non è avanzato ma è indietreggiato di parecchio e non credo che possiamo permetterci ulteriori ritardi. L’immobilismo e l’accordo tra PD e PDL hanno portato ad erodere una città che invece aveva ed ha bisogno di un nuovo Rinascimento perchè storicamente è quello che abbiamo sempre fatto.
Libera Firenze potrebbe essere una futura lista civica che conglomeri persone di “buona volonta” che già operano nella città. Firenze ai fiorentini e badate bene che oggi fiorentini sono anche quelli che con sacrificio si sono inseriti nel tessuto sociale della città. Ho amici albanesi, rumeni, senegalesi che parlano già un pò da fiorentini ed a volte li sento più fiorentini di tanti altri. Firenze dovrà essere “occupata” da una nuova forza che rispetti le tradizioni portando un contributo per renderla ancora più bella. Essere caritatevoli con chi con Firenze non ha niente a che fare porterà solo ad uno scontro sociale, per adesso a parole, ma nel futuro non si sà… Liberiamo Firenze da tutto questo e torneremo a passeggiare per le vie del centro e a disegnare, su un foglio da disegno, i profili della nostra storia. Rinascimento Fiorentino sarà al fianco di chi vorrà iniziare questo percorso e ben felice sarà di veicolare coloro che manifesteranno un vero entusiasmo. Inizieremo a vedere l’uscita dal tunnel? La sfida è lanciata. Adesso tocca a voi!

Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*