BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mag
09

Libro

selina_martinello-framed


E’ meglio voltare pagina o scrivere un nuovo libro ?
La domanda nasce da una riflessione leggendo tra le righe scritte e lasciate su un sito internet da chi ha raggiunto luoghi ormai lontani dalla mia mente e soprattutto dal mio cuore.
Ma condividere i miei pensieri con voi è ormai diventata una dolce abitudine meditativa.
Ebbene, c’è chi ha il coraggio di dire:“il passato non fa più parte della mia vita” e c’è chi dice “il passato ha fatto parte della mia vita ed ha contribuito a formare il mio presente”.
C’è chi dice: dimentico ogni cosa del mio passato e chi dice “gli errori del mio passato mi aiuteranno a vivere meglio il mio presente e, mi aiuteranno a essere più indulgente e più cauto nel mio futuro”.
La differenza è questa: chi deciderà di girare pagina sarà indissolubilmente legato al suo passato e anche non volendo, commetterà gli stessi errori. Chi deciderà di scrivere un nuovo libro, lo farà perché si è riappacificato con il suo presente che deriva, sempre, dal suo passato.
Lo farà perché la nuova consapevolezza, gli ha concesso il privilegio di trovare la cura per le sue dolorose cicatrici. E’ guarito chiedendo scusa, ritrovando umiltà e coraggio nell’ammettere di aver sbagliato, ha sconfitto l’orgoglio senza perdere la dignità.
Ripongo con serenità il mio vecchio libro in un posto speciale della mia libreria, e scelgo di scrivere un nuovo libro, lasciando ad altri la decisione di girare pagina.


banner1

Media 4.50 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*