BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Dic
22

L’ipoteca di Moisè Asta


ORA DI PUNTA


L’ultima trovata di un Berrlusconi politicamente al tramonto, è quella di essersi improvvisato soggetto ipotecario del neo-premier Mario Monti, rivendicando il diritto (?!) di sapere prima di tutti e di essere sentito prima del varo di un provvedimento di qualsiasi tipo.
Vero. Monti non è un “eletto” (è, però, senatore a vita) e, come tale, si presume non abbia, almeno ufficialmente, né un partito né una “sua” maggioranza. Ciò, però, nulla toglie all’autonomia della sua carica, attribuitagli, con inoppugnabile correttezza costituzionale, dal capo dello Stato.

Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*