BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Set
10

« L’italia complottara »


L’oscar di chi ha starnazzato in lungo e largo sulla tesi di complotti a vario titolo sulla sua augustea persona è stato il ‘patonza ; una sequela che ha fatto scompisciare galatticamente.
Altro personaggio, che ha reso il complotto un alibi, è stato il rutteggiante e sputacchiante ex capo dei verdi ramarri ; epica l’affermazione complotti sta e della minaccia di denunciare chi aveva ristrutturato la sua magione con la ciliegina a sua insaputa.
Era quasi una esclusiva politica, che vi fossero oscure trame e complotti ai danni di ogni politico e d’ogni schieramento ; per tenere viva l’attenzione cosa c’era di meglio di un bel complotto in corso.
Ma adesso gli utilizzatori s’ampliano, persino “el patacca” ha ululato al complotto nei confronti del povero sindaco Favia, per la storia del fuori onda, ora che la storia si vera o meno non è un mistero ; ma che il M5s è paritetico al Pdl con il suo padre padrone non è una novità.
Adesso, su questa storia si è alzato un polverone che sembra un tornado, grillini e organ house grilleschi a difendere a spada tratta il dominus ; ormai da comico è passato a politico per poi assumere le fattezze messianiche del salvatore dell’italica gente.
Il bello di questa Italia complottara sono le dissonanze, sembra quasi che dietro a tutto e tutti si celino poteri forti come una Spectre di James Bond memoria ; ma non si è capito quale siano i fini.
O meglio il fine principale per la stragrande maggioranza sono le prebende e le poltrone, incarichi munifici, lievitazione del giro d’affari grazie alla sapiente azione commerciale della vendita di parole e aria fritta.
L’unica cosa certa che davanti al populismo, qualunquismo e demagogia ; un po’ di teatralità serve a distogliere l’attenzione dai veri problemi, e ne abbiamo tanti ; ma almeno la satira ci trappa un sorriso, il bestiario si è arricchito di un’altra specie “il coccogrillo”(Vauro dixit)

OkNotizie

Media 4.60 su 5
Share


2 commenti

No ping yet

  1. Avatar
    Tea Cernigoi scrive:

    Vero e’ sempre eccezionale, bellissima l’idea del “coccogrillo”.

  2. Avatar
    Francesco De Feo scrive:

    “Coccogrillo” è fantastico ed,in definitiva, più suggestivo della “casta” del premiato sodalizio Stella&Rizzo. Se è frutto del tuo conio, lo brevetterei. Per il resto son d’accordo. Grillo ha vinto al totocalcio ma rischia seriamente di perdere la schedina. Enalotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*