BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mar
12

Massacro a Kandahar: i talebani promettono vendetta



I talebani promettono vendetta. Dopo il massacro a sud di Kandahar da parte di un soldato americano, che ha lasciato sul terreno 16 vittime tra cui donne e bambini, gli estremisti in Afghanistan non hanno mancato di far sentire la loro voce, mettendo il presidente Karzai in una posizione difficile.
In un comunicato sul loro sito web, i talebani hanno definito le forze Usa come un gruppo di “violenti malati mentali“, aggiungengo che ci sarà una punizione per le “barbare azioni” commesse. E mentre il presidente Barack Obama ha sottolineato che si farà luce “sui fatti il prima possibile e pagherà chiunque sia responsabile” del tragico gesto, il presidente Hamid Karzai ha parlato di un atto “imperdonabile”. Il ministro della Difesa, Leon Panetta, si è detto “scioccato e addolorato” per quanto è accaduto in Afghanistan e ha anche annunciato l’apertura di un’inchiesta immediata sulla vicenda

continualeggeresupanorama

Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*