BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Giu
03

Onore alla Repubblica di Nuccio Fava


ORA DI PUNTA

Sempre belle le immagini delle sfilate dei Fori Imperiali con il Colosseo sullo sfondo, teatro da sempre delle sfilate per la festa della Repubblica democratica fondata sul lavoro. Quest’anno la sfilata ha avuto un significato speciale, con la tensione e la commozione evidente sui volti dei militari in rassegna, anche se in numero ridotto e senza orpelli e trionfalismi. C’erano da commemorare le vittime del terremoto ed esprimere solidarietà agli emiliani laboriosi ora alle prese con problemi enormi di ricostruzione nella sicurezza.


Media 4.00 su 5
Share


1 commento

No ping yet

  1. Avatar
    Gino Palumbo scrive:

    Le polemiche sulla festa della Repubblica sono chiacchiere da bar. Solo nei bar possiamo fare finta che lo Stato non ci serve e quindi possiamo ignorarlo. Se i politici critici verso il presidente Napolitano vogliono sul serio contribuire in modo continuativo e non una tantum alla ricostruzione delle zone terremotate, possono proporsi per una taglio, diciamo la metà, di stipendio ed indennità, il dimezzamento del numero dei parlamentari, ed altre amenità di cui godono e che solo loro conoscono. Naturalmente vale per tutti i politici che si sono cimentati su questo, capito Alemanno? e leghisti deputati, senatori, amministratori vari? e Cicchitto ed altri comprimari di entrambe le sponde?
    E’ una proposta demagogica? Alla Totò: ma mi facci il piacere.
    Forse non avete realizzato che siete intrusi, non più accettati dalla maggior parte degli italiani?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*