Dic
08

Capi, capetti e capponi

Simpaticamente, i nostri giornalisti queste settimane consumano fiumi di inchiostro, proponendo i loro rispettivi pupilli quali possibili “Leader ” per il prossimo Governo.
Forse l’errore viene proprio da questi “professionisti ” della carta stampata e delle varie televisioni: hanno, e stanno illudendo i ” capi bastone ” di partito d’essere dei Leader.
Per spiegarmi meglio, prendo spunto quanto…



Dic
08

Mercatino dicembrino

Come prassi e consuetudine politica, quando c’è un evento particolare, si fa la conta di chi sarà a favore e si cercherà di accaparrarsi il favore dei sfavorevoli con lusinghe ; o meglio come merce di scambio o puranco elargizioni in eurini sonanti e non per ultimo promesse di poltrone e prebende.
Il fatto in se non…



Dic
07

Eletti ed elettori

Le vicende politiche italiane di questi giorni mi portano ad una riflessione.;
Una volta, chi non andava a votare era quasi messo alla gogna; oggi si sono invertire le parti.
Noi cittadini andiamo a votare, facciamo la scelta che più ci aggrada, votiamo delle persone che si sono spese per illustrarci il loro programma; votiamo un’idea politica che…



Dic
07

Ribaltoni, scossoni e scrollamenti

Il nostro povero monarca, come un prefica in gramaglie, assume la parte a lui più consona di “vittima sacrificale” del complotto bolscevico in atto, attorniato dai suoi intimi yes-man ed adulatori sparsi, a lanciare strali contro il nascente terzo polo ed in particolare al giuda-Fini.
Visto che considera la classe politica di maneggioni incalliti e decrepita…



Dic
06

Eja, Eja, Eja, Alalà ! Ritorna il “ me frego”

L’esternazione del Verdini: «Noi sappiamo delle prerogative del Capo dello Stato, ma ce ne freghiamo», sarebbe stato più consona al de La Russa, visti i suoi trascorsi e falco indefesso del monarca d’Arcore, Gasparri no ! è solo un pigolio garrulo che cerca di farsi notare nel Pdl.
La lotta, che s’avvicina al 14, si fa sempre…



Dic
05

Isolamento ferroviario: FLOP della manifestazione a Ventimiglia, presenti poche persone







Dic
03

Il malato d’Arcore

Continua a leggere ...



Dic
03

Non mancate …..



Dic
03

Vacanze prenatalizie

Il povero cittadino-elettore, non c’ha granché capito del perché il monarca d’Arcore abbia chiuso bottega sino al 14, a memoria d’uomo della repubblica italiana, non s’era mai visto un caso del genere, il governo sfilacciato nella sua maggioranza, non prende di petto il problema, macché si fa una pausa di ben due settimane, sbattendosene dei problemi italici.



Dic
02

E furono tramandati per le loro storie pecoreccie

Visto che bottega è chiusa alias Montecitorio, in attesa della tanto agognata e sospirata « fiducia», tra gli scazzi tremontiani e lettiani che paventano scenari apocalittici per l’economia del nostro paese, il sospiro di sollievo d’un paio di ministri che per il momento hanno scapolato la sfiducia, e l’opposizione sta facendo le grandi manovre ma nessuno ci capisce nulla…



Pagina 1.098 di 1.156« Prima...510...1.0961.0971.0981.0991.100...1.1051.110...Ultima »