BLOG : La voce di quasi tutti

Giu
13

La foglia di Fico 

La sinistra si rifugia dietro la foglia di Fico. È stato penoso il pressing mediatico e politico, quasi a livello di stalking, sullo spaesato presidente Sorgente: La foglia di Fico – Marcello VenezianiContinua a leggere …



Giu
12

“Massacrate il Presidente”. Leone, la sinistra e la macchina del fango 

Quarant’anni fa di questi giorni fu linciato a mezzo stampa un presidente della repubblica. Si chiamava Giovanni Leone, si era definito presidente “notaio” Sorgente: “Massacrate il Presidente”. Leone, la sinistra e la macchina del fango – Marcello VenezianiContinua a leggere …



Giu
11

Il fascismo e la tragedia italiana  

… Continua a leggere …



Giu
08

Proposta di pacificazione provvisoria

Però. Non ha fatto in tempo a presentarsi al Parlamento e il nuovo premier, al secolo Giuseppe Conte, è già passato alla storia. Sorgente: Proposta di pacificazione provvisoria – Marcello VenezianiContinua a leggere …



Giu
06

Due governi in uno 

La cosa più strana dello strano governo appena nato è che sono due governi paralleli che non s’incontrano mai. Si salutano a distanza, come da contratto, ma poi ognuno va per la sua strada. Di Maio va avanti col suo programma grillino, dall’abolizione dei vitalizi al reddito di cittadinanza alle pensioni di Sorgente: Due governi in uno – MarcelloContinua a leggere …



Mag
31

Punto di non ritorno – 

La tela di Penelope. Si tesse di giorno, si disfa di sera. O se preferite, si annuncia un altro aborto di Stato. Dopo tre mesi si profila difficile l’impresa di Cottarelli, che pure sembrava partito con tutte le benedizioni giuste, eccetto un trascurabile particolare, il popolo sovrano. Quel ciondolino fastidioso lì, Sorgente: Punto di non ritorno – Marcello VenezianiContinua a leggere …



Mag
25

Destinazione ignota 

Stavolta non è una bufala. Il professor Giuseppe Conte ha realmente ricevuto da Mattarella, dopo un lungo colloquio, l’incarico di guidare il governo pentaleghista.  Il presidente incaricato ha fatto un discorsetto onesto ed emozionato. Sorgente: Destinazione ignota – Marcello VenezianiContinua a leggere …



Mag
24

E ora lavorate, finalmente  

Gli ultimi saranno i premier. E alla fine arrivò il Conte e se lo divisero alla romana, il milanese e il napoletano. Il governo, ci ha detto Di Maio, avrà un solo presidente, una sola guida: il libretto d’istruzioni di quaranta pagine detto in gergo contratto. Sorgente: E ora lavorate, finalmente – Marcello VenezianiContinua a leggere …



Mag
22

Fermatelo, marcia per la vita 

Li scansano come appestati, li trattano come monatti. Ma le persone che ieri hanno sfilato nella marcia per la vita pensano quel che pensava l’umanità e la civiltà cristiana in particolare, da sempre. Pensano che la nascita sia un bene e l’aborto un male, che la vita sia da difendere e la morte procurata sia da Sorgente: Fermatelo, marciaContinua a leggere …



Mag
21

Da peccatori a debitori

“Al posto di Dio, dicono, c’è il Denaro. In realtà, l’adorazione del Vitello d’oro, di Mammona, e anche la loro denuncia, risale già all’epoca precristiana. L’idolatria del denaro è antica; quel che ha preso il posto di Dio nella nostra epoca è il Capitale finanziario, ovvero lo stadio teologico dell’Economia globale in cui si…