BLOG : La voce di quasi tutti

Dic
16

« Perle politiche & sindacali »

Ieri alla camera, le twitterate di Andrea Sarubbi sulla lega ci hanno deliziato :
– Fischi dalla Lega. @gianfranco_fini : “Sono i pecorai che fischiano, non i deputati”. Proteste dei pecorai.
– Non tutti hanno il cabaret nel sangue. Paolini (Lega): ho detto signorini ma non ce l’avevo con Alfonso Signorini
– Pini (Lega) a @gianfranco_fini …



Dic
15

Russia: zar Putin fa il mattatore in diretta tv


Lo zar prova a riconquistare la nazione. Vladimir Putin risponde in diretta tv alle domande dei russi, in un appuntamento annuale che però questa volta è cruciale per lui. Le proteste contro i presunti brogli del suo partito, Russia Unita, alle recenti elezioni per la Duma, hanno messo in pericolo la sua poltrona al Cremlino nel 2012…



Dic
15

Il razzismo delle idee

Alla luce delle ore trascorse dopo i luttuosi fatti fiorentini con l’uccisione di due persone, mi sovviene sottolineare a tutto il popolo leggente, delle precisazioni sui termini e atteggiamenti avuti in questi giorni un pò da tutto il web sul cordoglio che si è creato intorno a questa vicenda. Sui social network e sui vari blog, alla…



Dic
15

Carte false di Marco Dani


ORA DI PUNTA

Dalla carta di credito alla carta bollata (anche se nei ricorsi al giudice del lavoro si usa la cosiddetta carta “uso bollo”): Augusto Minzolini sceglie la via giudiziaria contro quella che definisce “una porcata”. E chiede l’intervento dello…



Dic
15

Vignettando

Continua a leggere ...



Dic
15

« C’erano una volta le istituzioni »

Ieri al Senato di questa ‘Repubblica’, i ramarri cispadani hanno dato il meglio di se per trasformarlo in una bettola d’angiporto, in un rissoso bar di qualche valle sperduta, hanno dimostrato appieno che sono in campagna elettorale, e devono far vedere tutto il loro becerume per riconquistare voti. Forse i verdognoli cispadani, sono dimentichi che sino a qualche…



Dic
14

Russia: l’oligarca Prokhorov si candida al Cremlino. Un’altra spina nel fianco di Putin – L’ANALISI


Sono brutti momenti per lo zar Vladimir Putin. Con il vento in poppa solo fino a qualche mese fa, oggi il premier russo teme di poter perdere la poltrona del Cremlino a marzo del 2012. Complici le manifestazioni contro di lui degli ultimi giorni, ma anche la discesa in campo di due pezzi da novanta dell’agone politico-finanziario…



Dic
14

Mezzogiorno di fuoco

Difficile evitare un commento sui recenti fatti accaduti in città. Meno difficile è essere retorici, analizzando i fatti, riflettendo, cercando di capire in quale direzione stiamo andando. In un giorno di ordinaria follia di un cittadino italiano sono stati uccisi due uomini senegalesi, uno è grave (al momento) e uno è ferito…



Dic
14

Vignettando

Continua a leggere ...



Dic
14

« Questo governo sta diventando una minestra ribollita »

Come un vecchio film in bianco e nero, stiamo assistendo alla vecchia tiritera del precedente governo patonziano ed il suo alleato cispadano, alla’annuncio ferale che eravamo in brache di tela o meglio non avevamo più un ghello per pagare stipendi e pensioni; ha dato vita al decreto “Salva Italia”. Ma come al solito tra il dire…