Giu
30

L’incendio

marazico01-framed

M’avevano legato alla catena,
mannavo giù l’avanzi della cena.
Ho inteso er tintinnare delle chiavi,
le voci concitate degli schiavi.
Bruciava tutto, più non respiravo,
batteva forte er core ed abbaiavo.
Poi venne giù er solaio tutt’a ‘n botto
e senza scampo so’ rimasto sotto
all’anta scardinata der portone.
Quanto ho dormito?
Dov’è il mio padrone?…



Giu
30

Roma martire d’Italia

Oggi è la festa patronale dei romani ed io nel nome di San Pietro e San Paolo, vorrei dimenticare per un giorno il degrado della Capitale e l’operato della Raggi per difendere Roma Capoccia e denunciare la discriminazione a suo danno. Mi sono stancato di sentir parlare di questione settentrionale o padana, di questione meridionaleContinua a leggere ...



Giu
30

Si può vivere senza supermercato  

È difficilissimo, complicato, dispendioso? E soprattutto, è utile?Continua a leggere ...



Giu
29

Fisco ingiusto, un superconto da 172 miliardi (tanto pagano i soliti noti)


Il 60% delle imposte è versato dai dipendenti, anche se sono poco più della metà dei contribuenti, un altro 34% ricade sulle spalle dei pensionati. Da imprenditori, commercianti e professionisti soltanto il 5% del gettito
Continua a leggere ...



Giu
29

Il baule dei ricordi. Una grande amicizia



Lavoravo alla Olivetti e facevo il venditore (selezionato come neo laureato, avevo altri sogni, ma la realtà spesso riesce ad essere dura), mi avevano fatto cambiare diversi ruoli (zonista, specialino, venditore scuole)

Continua a leggere ...



Giu
29

Prodi: “Renzi mi chiede di spostare la tenda un po’ più lontano. L’ho già messa nello zaino”

Continua a leggere ...



Giu
28

Una scuola oltre le mura

Piazze, cortili, boschi, botteghe e qualsiasi spazio sociale e culturale possono trasformarsi in luoghi di apprendimento. Intanto iniziamo ad abitare in modo diverso gli edifici scolastici. Si tratta di vivere il territorio e la “scuola diffusa”Continua a leggere ...



Giu
28

Procediamo per fallimenti alternati – Marcello Veneziani

Mettiamo da parte i vessilli e le tifoserie e proviamo a ricavare una lezione dai ballottaggi di domenica scorsa. Per cominciare c’è una regola che ormai vige da tempo nel voto: perde chi governa, vince chi non governa. È una regola inesorabile che da 25 anni vige anche alle politiche e che ha trovato larga Continua a leggere ...



Giu
28

IL CAPPOTTO

Il Pd subisce un «cappotto» in Lombardia; in Emilia non conquista nessuno dei comuni andati al ballottaggio.

Continua a leggere ...

Giu
27

Pensierino di Falbalà di Matilde Mangold

falbala_matilda

Renzi e il Pd si chiedono come mai perdono voti? Ecco un esempio dei motivi per cui i cittadini votano e voteranno qualsiasi cosa tranne questo partito che sponda le lobbies, i poteri forti e mette sempre nel sacco il popolo! Leggete qui sotto: alla commissione attività produttive della Camera passa un emendamento concepito dalla geniale mente di…



Pagina 15 di 1.056« Prima...510...1314151617...2025...Ultima »