«

»

Feb
14

Pensierino di Falbalà


Sentir citare da Renzi un passo del meraviglioso, puro e poetico film “L’attimo fuggente” fa venir voglia di chiedere i danni a nome di Robert Frost, che scrisse quei versi ispirati. Solo un ipocrita può definire “strada meno battuta” quella della crisi di governo con conseguente rimescolamento dei ministri, una delle strade in assoluto più battute dal malcostume opportunistico della storia politica italiana. Replico con un altro passo del film, parole del grande Thoreau: troveremo la nostra voce, e non vivremo nella “quieta disperazione” in cui volete tenerci voi, tutti quanti voi che oggi avete coronato il vostro Intrigo Perfetto.

Media 4.00 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*