«

»

Gen
21

Pensierino di Falbalà


Alba umida e ventosa, le strade allagate che riflettono la luce dei lampioni e tutto intorno il silenzio, infranto solo dalla voce dell’acqua ferita dalle auto in corsa nella città deserta. La radio in macchina lancia le note di “It’s a wonderful life”: mi piace riempire l’abitacolo del calore della musica per scaldarmi ed aprire gli occhi sul mondo. In redazione il primo pensiero è il caffè, inserisco le monete e mi accorgo che il prezzo è aumentato di 5 centesimi: ricordo la norma varata dal governo riguardo i distributori automatici e sorrido pensando che in questo paese tutto cambia per non cambiare mai veramente. Per fortuna, fuori, c’è sempre il merlo del giardino di fronte che canta, incurante di tutto, e si fa bastare la pienezza della natura urbana. Buongiorno, amici!

Media 4.00 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*