BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Feb
02

« Politica & Affari ed altre bagattelle »


Leggendo su Twitter, due cinguettii uno di un giornalista e l’altro di un deputato, relativamente alle dichiarazioni rese dal senatore Luigi Lusi del PD : – “Non mi dimetto. Se lo facessi io dovrebbero farlo tutti i parlamentari inquisiti” – “Avevo bisogno di quel denaro di cui avevo la disponibilità e l’ho preso”. Da restarci di sasso davanti a tanta sfrontatezza, e non si sta parlando di spiccioli ma di ben 13milioni di euro sottratti alle case della defunta ‘Margherita’ di rutelliana memoria.
Quindi, tolto lo stato di bisogno, è il classico caso dell’ingordigia da arricchimento, al lauto stipendio e benefit da senatore con annessa l’attività professionale, l’aggiunta di una attività immobiliare di tutto rispetto ; un classico di quella categoria, con la sola variante di aver spazzolata la cassa altrui.
Sempre da Twitter la senatrice Anna Finocchiaro scrive : “ L’Ufficio di presidenza del gruppo Pd Senato ha deliberato all’unanimità, su mia proposta, l’esclusione del senatore Lusi dal gruppo stesso” ; ma cara senatrice quello non basta, perché resterà sicuramente aggrappato alla greppia della casta.
Poi un’altro caso, sempre di un senatore ma questa volta del Pdl, che con una botta di destrezza immobiliare, riesce a guadagnare in una compravendita la bazzecola di 18 milioni di euro, un vero Houdini degli affari, da candidarlo come ministro delle finanze per la sua scaltrezza.
Ma questi sono i casi più recenti, per scrivere tutti gli altri ci vuole un tomo della Treccani, senza dimenticare i vari inquisiti per bagatelle come mafia, camorra o ndrangheta, corruzione e concussione ed altre amenità da codice penale.
Fatto salvo che una congrua parte fa seriamente politica, come sola attività, perché non rigettare autonomamente dal corpo sano delle istituzioni, queste escrescenze che non hanno etica morale e ne tantomeno dignità.
Ma purtroppo, questi anticorpi sono ancora in fase di incubazione e sperimentazione, forse ci vorrà un cambio generazionale.
Però cascano le braccia a leggere su di un quotidiano nella pagina “Mail Box”, nel diritto di replica, un pensiero politico che la dice tutta : “Voglio sperare che non si pensi ad un’altra Mani Pulite, che aggraverebbe il già flebile quadro istituzionale. La politica risolva i nodi politici, qualunque intromissione violenta distruggerebbe il tessuto sciale già scosso dalla crisi” ; a questo punto opterei per la legge coranica : “Mani Mozze”

OkNotizie

Media 4.33 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*