BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Ago
05

Riflessioni – Favole – I pensieri di Angy


FAVOLE….


Occhi nei quali ti perdi,
in cui tutta te stessa vedi riflessa.
Occhi che cambiano, luce diversa.
Forza d amore ma ora perversa.
Uno sguardo che ferisce, una mano che colpisce.
Ferocia, odio, castigo, rabbia,
la libertà di un amore che diventa gabbia.
Braccia che cingevano il tuo fragile corpo.
Riparo sicuro, fortezza, ricordo di una dolce carezza.
E d un tratto ti svegli, ti desti.
La persona che hai li davanti non è più la stessa.
La cerchi in occhi deserti,
nel buio della notte, senza stelle,
non lividi ma brividi d amore, sulla pelle,
reclami, pretendi.
Non è questo il calore, la passione.
Non il dolore, non la paura che ferma il cuore.
Stupidi sogni di bambina,
infranti, spezzati,
come morbida carne fra denti aguzzi, dilaniati.
Renderti conto che colui che hai amato piu di te stessa,
ora ti calpesta.
E in questa tempesta, a tratti lucida,
ti chiedi cosa resta.
Dolore, umiliazione, rabbia, incredulità, delusione.
Il rispetto è solo un illusione?
L odio è un giogo, Il ricordo è una catena,
Ritornare ad amare se stessa,
alla luce come una falena.
L alchimia trasforma il piombo in oro.
e in quelle ferite ho trovato ristoro.
Amore mio , al tuo ricordo ho detto addio.
Perchè l amore da forza, da energia,
ma quando si trasforma in una pietosa bugia,
non c è favola, non c è magia.


Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*