BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Gen
11

Rigorosamente a sua insaputa

Pronta la deroga per Claudio Scajola, all’orizzonte il quinto mandato da parlamentare

scaiolacololosseodagospiaSarebbe pronta la deroga per la candidatura alla Camera dei Deputati per Claudio Scajola. Una deroga necessaria, visto che il regolamento approvato dall’ufficio di presidenza del Popolo della Libertà lo scorso 7 gennaio esclude chi è stato parlamentare per più di tre volte (Scajola lo è stato per 4 mandati, dal 09/05/1996 al 29/05/2001 con Forza Italia, dal 30/05/2001 al 27/04/2006 con Forza Italia, dal 28/04/2006 al 28/04/2008 con Forza Italia e dal dal 29/04/2008 ad oggi con il Pdl) e chi ha almeno 65 anni di età (Scajola li compirà il prossimo 15 gennaio).

Il testo recita:

Potranno essere ricandidati soltanto coloro che:

a) Abbiano totalizzato non più di tre legislature, anche non consecutive, e comunque non più di 15 anni di presenza in assemblee parlamentari (Camera, Senato e Parlamento Europeo).

b) Abbiano un’età inferiore a 65 anni.

c) Siano in regola con la contribuzione mensile al partito per l’intera durata della legislatura.

Con queste regole Scajola sarebbe fuori dai giochi, ma scorrendo il regolamento si evince come la deroga per il politico imperiese sia quasi una formalità. Saranno concesse infatti deroghe, “in via eccezionale e soltanto su deliberazione di un Comitato nominato dal Presidente Berlusconi”, a chi “ha contribuito alla reputazione del partito”, a “chi ha un significato particolare sul territorio” e a chi “è stato importante per l’attività parlamentare”. Difficile, se non impossibile, che l’ex Ministro non rientri in una delle tre categorie sopracitate, tant’è che proprio ieri, martedì 8 gennaio, a seguito dell’archiviazione in merito all’inchiesta sul porto di Imperia, il numero uno del Pdl ligure ha detto che è pronto più che mai a scendere in campo per l’imminente tornata elettorale.

 

scritto da Andrea Di Blasio
Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*