«

»

Nov
19

« Sarà ma questo governo non la conta giusta »

S


iamo tutti d’accordo, che alternative al governo attualmente non ne esistono, ma queste large intese danno sempre più l’intesa di un grande inciucio ; non si fa altro che sventolare a destra e manca che siamo sulla strada della ripresa, ma le pezze al c…o s’allargano.
Il PIL è in stato cachettico, ne hai voglia a fargli la respirazione bocca a bocca, i famosi tagli sono stati limitatine alle rapaci unghie istituzionali ; ma in compenso abbiamo visto salvare a spada tratta tutti i privilegi della ‘casta’ ; parassita multiforme ed onnivoro d’ogni risorsa sociale.
Basta vedere che hanno salvato stipendi doppi tripli e dipiù a certi personaggi, delle P.A., per non parlare delle pensioni d’oro oltre a chi ne percepisce non solo una ; ovviamente senza verificare se ne ha veramente diritto ed ha versato i contributi.
Ma la ciliegina dei parassiti, sono le auto blu, nemmeno un cerchione ne hanno tolto sono rimaste tutte a portarli a spasso alla faccia dei contribuenti ; per non poi dimenticare poltrone e consulenze fasulle, date ai trombati come premio di consolazione oppure agli amici degli amici.
C’è qualcosa che non quadra, per il semplice fatto che stiamo alle solite spremiture fiscali, e se non ci piacciono come sono chiamate ne cambiano semplicemente nome ma resta il salasso puranco aumentato.
Ovviamente, in questo clima di malessere sociale, fanno le loro campagne intrise di qualunquismo tanto il pregiudicato numero uno che due ; è il loro abitat dove grufolano alla grande, fanno tante parole ma come al solito pochi fatti.
Però anche lo popolo ci mette del suo, tranquillo subisce con qualche mugugno, poi quando si svegliano i sindacati qualche ora di sciopero per fra folclore ma senza risultati ; non ce lo vedo proprio a fare una primavera italica.
Farebbero come i venezuelani, in pieno contingentamento di beni di prima necessità, quando hanno sequestrato una catena di prodotti elettronici, hanno pensato bene di prenderla d’assalto ; vuoi metter un bel panicno con un Iphone o una minestrina con un bel televisore al plasma.
Mah ! vedremo ma di certo il futuro nel nostro paesello non è poi così roseo.

Media 4.50 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*