BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Dic
22

Sarkozy, le leggi memoriali e il genocidio armeno


L’Assemblea nazionale francese ha appena approvato la controversissima legge che determina sanzioni – pecuniarie e detentive – per chi nega il “genocidio armeno”. La legge dovrà essere definitivamente approvata dal Senato: una guerra diplomatia tra Francia e Turchia – come se non bastasse l’aperta ostilità manifestata dal presidente Sarkozy nei confronti dell’adesione di Ankara all’Ue – è alle porte.

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*