BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Gen
31

« Se lo dice lui »

C


erto che di bastian contrari nei vari partiti, movimenti e liste ce ne sono ; ma da un pulpito tale non era certo dato di prevederlo.
La penna di punta degli horgan house berlusconiani, alla trasmissione “la Zanzara” su Radio 24, è andato giù di brutto sui candidati presentati nel Pdl ; sottolineando che ancora impera “la mignottocrazia, dato di fatto incontrovertibile nelle fila patonziane. Le esternazioni radiofoniche del Feltri sono state vetriolesche, per rendersene conto merita leggerel’articolo ; a quanto pare del tanto decantato rinnovamento tra i berluscones, ha sopravvalso la linea di tenersi il solito circo di nani e ballerine con qualche impresentabile di rango.
Il buon Feltri, al vetriolo, non ha remore dichiarando : “Le liste del Pdl mi fanno venire i conati di vomito , Berlusconi ha ricandidato i soliti, con operazioni incomprensibili come mettere la Polverini nel Lazio che fa perdere i voti per la vicenda Fiorito. Ma non potevano metterla da un’altra parte, magari in Trentino?”.
Forse, dalle parti di Palazzo Grazioli o nella magione d’Arcore una riflessione dovrebbero farla, ma visti i vizietti, da quelle parti tira più un pelo che cento buoi.

OkNotizie

Media 4.60 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*