BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Nov
17

Siria: la Lega araba concede tre giorni al regime di Damasco prima di intervenire



Damasco ottiene altri tre giorni di respiro prima dell’entrata in scena della Lega araba. Da Rabat, in Marocco, i 22 ministri degli Esteri della Lega hanno deciso di prolungare l’ultimatum alla Siria, affinché ponga fine alla repressione e agli attacchi alle ambasciate straniere. Se Bashar al Assad farà orecchie da mercante, la Lega procederà a pesanti sanzioni economiche.
Più di 3.500 morti in otto mesi (e la stima potrebbe essere in difetto), questo il tragico risultato della repressione del regime di Damasco sulla primavera siriana. Nonostante le promesse di riforme Bashar al Assad non ha fatto passi in avanti e i suoi uomini hanno continuato a massacrare i manifestanti nelle strade, venerdì dopo venerdì.



Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*