BLOG : La voce di quasi tutti

Ago
17

Mersin 2013

La notizia mi era sfuggita, ma in quel periodo ero ancora in Italia: l’ho recuperata solo stamattina, mentre cercavo ulteriori informazioni sul comitato promotore e sugli investimenti previsti (il presidente del comitato, Yalçın Aksoy, ha parlato in una dichiarazione all’agenzia Anadolu di 28 miliardi di dollari in 7 anni) per le Olimpiadi del 2020. La notizia risale a febbraio ed è questa: l’edizione 2013 dei Giochi del…



Ago
16

Vienna, la tolleranza, il futuro dell’Europa

Sono quotidianamente alle prese con esempi di giornalismo cialtronesco, oggi mi sono finalmente imbattuto in un articolo di cui vale la pena parlare: anche se l’argomento non è propriamente la Turchia ma i rapporti tra “civiltà”, anche se il suo autore non è un giornalista ma lo storico Timothy Snyder. Lo studioso di Yale, che si occupa prevalentemente diEuropa orientale, ha infatti pubblicato sul blog collettivo della…



Ago
13

I 50 anni di Bartolomeo

Il Patriarca ecumenico ortodosso di Costantinopoli, Bartolomeo, ha compiuto 50 anni di diaconato. A festeggiarlo, ieri sull’isola natale di Imvros di fronte ai Dardanelli (dal 1923, sotto sovranità turca), anche il ministro degli esteri greco Stavros Lambrinidis: che ha rievocato i tempi difficili e ribadito l’immutata attenzione per l’ormai minuscola comunità greco-ortodossa dell’isola (ufficialmente Gökçeada), che ha sottolineato i passi positivi compiuti da Erdoğan per il rispetto…



Ago
12

Le radici islamiche dell’Europa

Mi permetto di segnalare l’uscita dell’ultimo numero della rivista Arches (in inglese e liberamente consultabile in versione .pdf), pubblicata dalla Cordoba Foundation, su di un tema particolarmente affascinante ma per alcuni semplicemente provocatorio: Europe’s Islamic Roots. La Cordoba Foundation, con sede a Londra, ha come obiettivo quello di provare che lo scontro di civiltà non è nè inevitabile, né necessario: e in questa fase di islamofobia dilagante…



Ago
11

Crime and Punishment Film Festival

Il dinamismo culturale di Istanbul è travolgente. Qui è tutto un fiorire di mostre di ogni tipo, di inaugurazioni di nuovi spazi espositivi, di spettacoli e concerti assortiti, durante il ramadan di intrattenimenti tradizionali, di festival di ogni genere. Spesso organizzati da fondazioni e da università: con un taglio innovativo e mai scontato, a volte dissacrante e provocatorio.



Ago
10

Siria, appoggio turco in bilico

Siria, un’ultima chance. La visita del ministro degli esteri turco Ahmet Davutoğlu, ieri a Damasco, per un incontro-maratona con il presidente Bashar al-Assad – sei ore, le seconde tre di faccia a faccia dopo una prima discussione aperta alle delegazioni – ha avuto il chiaro valore di un disperato ultimatum, seppur amichevole e costruttivo: proprio alla vigilia della presentazione – oggi – del rapporto del Segretario generale…



Ago
08

Aram Tigran, Newroze Newroze

Oggi ricorre il secondo anniversario della morte di Aram Tigran: armeno nato in Siria, virtuoso dell’ud e autore di celebri canzoni in curdo, a cui non è stato concesso di essere sepolto – come avrebbe voluto – a Diyarbakır (per chi è non è cittadino turco, per esere sepolto in Turchia serve uno speciale permesso). Verrà ricordato oggi, proprio a Diyarbakır, con un concerto: a me piace…



Ago
07

La Turchia “pro-Iran”

Leggevo stamattina un interessante post sul blog di Jim Lobe, immenso giornalista d’inchiesta esperto di questioni mediorientali: che si è divertito a sbeffeggiare il neo-con non-pentito Elliott Abrams, uno dei responsabili della disastrosa guerra contro l’Iraq di Saddam Hussein, per delle opinioni non propriamente coerenti espresse sulla Turchia.



Pagina 8 di 8« Prima...45678