Mag
20

Bravi, continuate così

Le due settimane per il ballottaggio, dovrebbero essere usate per riflettere sul risultato ottenuto, come è stata condotta la campagna elettorale e che mezzi sono stati usati. Ma a quanto pare a Milano sono di “capa tosta”, dopo i manifesti “via le Br dalle procure”a firma dell’Associazione dalla parte della democrazia, del buon Lassini, le esternazioni della…



Mag
19

Dov’erano di bello ?

Non si era ancora spenta l’eco dei risultati delle amministrative, con i relativi scompisciamenti di certi candidati che hanno ramazzato qualche decina o centinaia di voti, giusto qualche esempio: la Vanoni 36 voti, il vecchio leone Pannella 48 voti, il Fabio Granata 50 voti, Claudio Martelli speranzoso 83 voti; e tanti altri ma anche qualcuno, che col tesoretto dei voti può ottenere qualcosa vedi il Mastella coi…



Mag
18

Ma non finisce qui

Come ogni brava tornata elettorale, la tradizione vuole che tutti hanno vinto o tutti hanno perso salvo qualche ammissione di pareggio, sta di fatto che qualcosina è cambiata, gli effluvi del gaudente berlusconismo di sono un po’ dispersi, la prima pagina di Libero la dice tutta. L’amaro calice è stato quello nella roccaforte di Milano, dove maggiormente…



Mag
13

«Cantami o diva della longobarda Mestizia l’ira funesta »

La querelle tra la Moratti ed il Pisapia, per le elezioni amministrative di Milano, rimarrà negli annali come squallido esempio di bassa politica, l’uso infausto d’accusare senza avere replica, ma ancor peggio ottima allieva del sistema feltriano. La campagna del Pdl, sotto l’egida del loro nume tutelare e munifico, ha assunto dei toni sempre più accesi, l’inizio…



Mag
12

Da scompisciarsi

Da scompisciarsi



Mag
12

«Dopo i Savoia, Re Silvio d’Arcore»

“Arcore est imperare orbi universo”, questa è la più segreta ambizione che nutre da tempo l’immaginifico B, la sua boutade a Crotone: “Più poteri al premier, meno al Colle”, la dice tutta, è ormai ossessionato dal potere una vera e propria bulimia che sta manifestando con questo governo. Non è una campagna elettorale per le amministrative, ma…



Mag
11

O pesce fète d’ ‘a capa



Mag
11

Damnatio memoriae

L’unica soluzione ad oggi è quella di un tipo di condanna, in uso nell’antica Roma, consistente nell’eliminazione di tutte le memorie e i ricordi destinati ai posteri, perché cosa stiamo lasciando ? Il peggio della storia repubblicana. La campagna elettorale in atto è infarcita da insulti ed esternazioni psicolabili, i due personaggi danno il meglio della loro…



Mag
09

Rozzezza politica

Erano belli i tempi in cui assistevamo in bianco e nero alla tribuna elettorale e poi alla tribuna politica, nel quale si faceva sfoggio di oratoria, anche con qualche inflessione dialettale, toni vivaci ma mai al disopra delle righe, rispettosi delle istituzioni e della carica che ricoprivano. La preistoria del confronto politico, il grande Jader Jacobelli, portò nelle…



Mag
03

Il prezzemolo di ogni minestra

Non c’è niente da fare, non passa giorno che non si possa parlare di B, domenica 1°maggio in Vaticano alla beatificazione del Papa Giovanni Paolo II, ci ha deliziato il suo ronfare in mondo visione, e non è nuovo pennichelle istituzionali ; forse effetto di notti arcoresche. Adesso il povero tapino, anche se gli eventi internazionali reclamavano…



Pagina 15 di 21« Prima...510...1314151617...20...Ultima »