BLOG : La voce di quasi tutti

Dic
17

In Siria sta vincendo il “macellaio” Assad

Dietro la cortina del silenzio dei media internazionali, in Siria si continua a combattere e a morire. E l’allarme oggi, con l’arrivo del freddo, si chiama fame. Le Nazioni Unite hanno diffuso un appello per una raccolta record di fondi […] Continua a leggere …



Set
19

Salviamo i cuori dei bambini di Damasco

Se c’è qualcosa di peggiore delle bombe è l’essere in grado di salvare delle vite e non poterlo fare per mancanza di mezzi. E’ il dover restare fermi a guardare mentre dei bambini muoiono, senza poter […] Continua a leggere …



Ago
16

Siria, crimini di guerra sulla pelle dei bambini

Più di 19mila morti, due milioni di civili colpiti, 1 milione di profughi, centinaia di migliaia di feriti. L’Onu condanna ufficialmente Damasco per “crimini di guerra e contro l’umanità”, mentre gli scontri in Siria compiono 17 mesi. E i primi a pagare un prezzo altissimo sono i civili e, soprattutto, i bambini. Il simbolo della ferocia del…



Feb
17

Siria: a maggioranza l’Onu vota una risoluzione per fermare le violenze a Damasco

Con 137 voti a favore e 12 contrari (per un totale di 193 Stati membri), questa notte l’Assemblea generale dell’Onu ha approvato una risoluzione che condanna le violenze che stanno andando in scena in Siria da 11 mesi e che, seconodo le stime ufficiali, sarebbero già costate la vita ad almeno 6.000 persone. Mentre continuano a cadere…



Gen
27

Siria: vertice straordinario all’Onu per una risoluzione che fermi le violenze del regime

Stasera vertice fuori programma al Palazzo di Vetro dell’Onu. Al centro dell’incontro una nuova risoluzione sulla Siria. Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, composto da Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna, Russia e Cina, si riunirà alle 21 ore italiane. Secondo fonti diplomatiche non ufficiali, la bozza di risoluzione in discussione all’Onu oggi va nella direzione di…



Gen
23

Siria: Assad rifiuta il piano della Lega Araba per uscire dalla crisi

Mentre Damasco continua a essere scossa da scontri tra attivisti anti-Assad e forze di sicureza del regime, il governo siriano respinge al mittente la proposta della Lega araba, per un’uscita pacifica dal conflitto, sulla falsariga del passo indietro del presidente Saleh in Yemen. Bashar al Assad non ha alcuna intenzione di mollare e sembra voler andare al…



Nov
17

Siria: la Lega araba concede tre giorni al regime di Damasco prima di intervenire

Damasco ottiene altri tre giorni di respiro prima dell’entrata in scena della Lega araba. Da Rabat, in Marocco, i 22 ministri degli Esteri della Lega hanno deciso di prolungare l’ultimatum alla Siria, affinché ponga fine alla repressione e agli attacchi alle ambasciate straniere. Se Bashar al Assad farà orecchie da mercante, la Lega procederà a pesanti sanzioni…



Nov
14

Siria: il regime di Assad contro i “fratelli musulmani” dopo la sospensione di Damasco dalla Lega araba

La Siria è stata sospesa dalla Lega araba. In un fne settimana di fuoco, in cui sono state uccise altre 26 persone per mano del regime di Bashar al Assad, l’unione dei Paesi arabi ha preso una decisione cruciale, che entrerà in vigore da mercoledì. Ma Damasco non ci sta e chiede un summit d’emergenza entro le…