BLOG : La voce di quasi tutti

Feb
19

Sud, tasse e pensioni. La ricetta di Nicola Rossi per l’Italia  

Il piano del governo non tiene conto degli errori commessi nel passato, quando si è tentato di rilanciare il Sud. Per questo il suo impatto sarà limitato. L’Italia ha bisogno di una riforma fiscale complessiva, non serve intervenire su singole tasse. Sorgente: Sud, tasse e pensioni. La ricetta di Nicola Rossi per l’Italia Continua a leggere …



Feb
12

Se metti gli investitori in fuga la produzione crolla. La versione di Garavaglia (Lega) 

La caduta della nostra industria nel 2019 non stupisce l’ex viceministro dell’Economia in quota Lega. Un governo immobile e spauracchio degli investitori non poteva dare vita a un contesto diverso. Sorgente: Se metti gli investitori in fuga la produzione crolla. La versione di Garavaglia (Lega) Continua a leggere …



Dic
06

La crescita a tutti i costi è fallita, dobbiamo pensare al benessere delle persone

Fatichiamo da anni per uscire dalla crisi e la crescita economica è un mantra di cui sentiamo parlare tutti i giorni: aumento del Pil e debito pubblico sono i due estremi tra cui oscilla il pendolo della nostra quotidianità. Sorgente: La crescita a tutti i costi è fallita, dobbiamo pensare al benessere delle personeContinua a leggere …



Dic
05

Dobbiamo imparare a distinguere realtà e dati se vogliamo salvare la democrazia

Nelle previsioni meteo si trovano due dati distinti: la temperatura effettiva e quella percepita. Con 35 gradi centigradi chi si trova in centro a Milano sente più caldo rispetto a chi sta facendo una passeggiata in montagna, anche se gli strumenti registrano lo stesso valore. Sorgente: Dobbiamo imparare a distinguere realtà e dati se vogliamo salvare la democraziaContinua a leggere …



Nov
15

Giustizia

“Un sistema giudiziario ben funzionante, anche nel gestire le controversie e risolvere i contenziosi di natura economico-finanziaria, è il presupposto per la creazione di un ambiente favorevole agli investimenti“. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco in occasione dell’avvio del Corso straordinario “Le garanzie istituzionali di indipendenza della magistratura in Italia”, secondo cui “alimenta…



Nov
14

Mose (Venezia) e Ilva (Taranto). In morte della Seconda Repubblica  

Due storie drammatiche, perché sono storie di parole usate inutilmente come clave contro gli avversari politici, di fatti mai avvenuti scagliati dentro microfoni, taccuini e telecamere come fossero certezze, di promesse non mantenute. Sorgente: Mose (Venezia) e Ilva (Taranto). In morte della Seconda Repubblica – Formiche.netContinua a leggere …



Ott
29

Il populismo attrae, ma non offre risposte. Parola dell’economista Rajan 

Sessant’anni di capitalismo e politica analizzati in una conversazione di Formiche.net con Raghuram Rajan, ex capo economista del Fmi ed ex governatore della Banca centrale indiana, in libreria con “Il terzo pilastro” Sorgente: Il populismo attrae, ma non offre risposte. Parola dell’economista Rajan – Formiche.netContinua a leggere …



Ott
02

Iva ok ma ora coraggio su investimenti green e debito. Parla Caroli (Luiss)  

Intervista all’economista e docente Luiss a poche ore dall’approvazione della Nota di aggiornamento al Def, embrione della futura manovra. Applausi al governo sull’Iva, anche se non è chiaro da dove arriveranno i soldi. Ma sugli investimenti green bisogna copiare la Germania. Sorgente: Iva ok ma ora coraggio su investimenti green e debito. Parla Caroli (Luiss) – Formiche.netContinua a leggere …



Set
25

SUPERMARIO di Istituto Lupe

Draghi tira la sua ultima sferzata a Berlino e agli altri Paesi del Nord Europa che hanno margini per spendere ma scelgono di accumulare ostinatamente surplus di bilancio. Ma soprattutto una bocciatura delle attuali regole di Bilancio di Bruxelles, definite “utili in passato ma oggi inefficaci” e quindi l’ultimo appello ai Paesi Ue per la loro revisione. Parole che suonano…



Lug
31

Confindustria ricorda che la coperta è corta. Promemoria al governo  

Mentre Di Maio e Salvini lottano rispettivamente per salario minimo e flat tax, Confindustria lancia l’allarme. Quest’anno quasi impossibile crescere più dello 0,1%. Un appunto utile in vista della legge di Bilancio Continua a leggere …