BLOG : La voce di quasi tutti

Giu
24

Ecco come la Lega sta perdendo influenza anche nel centrodestra 

La coalizione ha trovato un accordo per i candidati, in Puglia e Campania correranno Fitto e Caldoro, esponenti di lungo corso berlusconiano (il pugliese passato a Fratelli d’Italia) che hanno poco a che fare con il partito di Salvini. Continua a leggere …



Mar
17

Suppletive, le elezioni silenziose 

Sul tema elettorale la maggior parte dell’attenzione mediatica in questi anni si è focalizzata sulle tornate regionali. Snodi importanti della vita politica di un paese, che hanno avuto non poche ripercussioni anche sulla politica nazionale. Continua a leggere …



Gen
29

Il segnale calabrese di Antonio Polito, dal suo editoriale sul Corriere della Sera

Sembra incredibile, ma Matteo Salvini ha commesso lo stesso errore di Matteo Renzi. Cinque anni fa, quando era lui l’uomo forte della politica italiana e svettava nei sondaggi e alle Europee, l’allora leader del Pd si mise in testa di strappare il Veneto alla Lega con una giovane candidata, Alessandra Moretti. Il governatore Luca Zaia la surclassò, prendendo…



Gen
29

IL MASOCHISMO DEI CALABRESI RESUSCITA TAJANI E BERLUSCONI (Calabria, perché lo fai?)

Domenica sera, durante la maratona di Enrico Mentana su La7, poco dopo le 23 è accaduto qualcosa di prodigioso: è comparso Antonio Tajani. Da sempre, Tajani brilla dello stesso fascino luminoso che caratterizza le bietole lesse. Anche quando il berlusconismo era arrembante e non come adesso tramontante, lui pareva un ballerino di quarta fila (per giunta infortunato). Del…



Ott
30

“Tutti al voto! Tutti al voto!”: la solita medicina che non cura i mali dell’Italia  

L’Italia è un paese in campagna elettorale permanente, non solo perché, per fortuna, 75  anni fa la Liberazione dal fascismo ci ha restituito il diritto di voto e lo ha esteso a tutto il popolo Sorgente: “Tutti al voto! Tutti al voto!”: la solita medicina che non cura i mali dell’Italia – L’altroquotidiano.itContinua a leggere …



Ott
25

L’Umbria non sarà decisiva per il governo, la manovra sì. Parla Ghisleri 

Elezioni in Umbria? “Il tema non è tanto chi vincerà, ma come si proporranno e come saranno le vittorie”. Manovra? “Le misure non sono state percepite in modo favorevole dall’elettorato. Italia Viva? “Una forza istituzionale, che sta cercando di dare una visione, cosa che molti altri non hanno ancora fatto”. Sorgente: L’Umbria non sarà decisiva per il governo, la manovra sì. Parla Ghisleri – Formiche.netContinua a leggere …



Ott
05

Perché è giusto che i 16enni possano votare

In un’intervista rilasciata il 29 settembre a Repubblica, Enrico Letta ha proposto al governo Conte di estendere il diritto di voto ai sedicenni. Per l’ex premier, oggi professore dell’Istituto di Studi politici di Parigi, la riforma costituzionale andrebbe realizzata con urgenza, Sorgente: Perché è giusto che i 16enni possano votareContinua a leggere …



Apr
10

Lo stress test delle votazioni parlamentari per il governo Conte  

1 Lo studio mensile realizzato con AGI in cui facciamo il punto sulla produzione legislativa del parlamento, analizzando il ruolo del governo nelle dinamiche di aula, e confrontando il tutto con quanto avveniva nelle legislature passate. Sorgente: Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Apr
02

I social e il (non) silenzio elettorale  

Il 2019 della politica italiana è iniziato con 3 tornate regionali che hanno riguardato, in ordine di tempo, Abruzzo, Sardegna e Basilicata. Elezioni che hanno sempre visto vittorioso il centrodestra, confermando soprattutto la forte ascesa politica del leader leghista Matteo Salvini. Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mar
27

Salvini dovrebbe fare un monumento al Movimento Cinque Stelle  

In Basilicata va in scena l’ennesimo trionfo di Salvini e Berlusconi, l’ennesimo regalo dei Cinque Stelle che tolgono voti alla sinistra e li regalano alla destra. Sorgente: Salvini dovrebbe fare un monumento al Movimento Cinque Stelle – Linkiesta.itContinua a leggere …