BLOG : La voce di quasi tutti

Feb
12

Vi racconto come è nata la legge per le foibe. Parla Menia  

Ridare dignità a migliaia di infoibati e ai profughi giuliano-dalmati che patirono tragiche conseguenze dalla barbarie titina. Questo l’obiettivo della Legge Menia (la n.92 del 30 marzo 2004), che ha istituito il Giorno del ricordo celebrato il 10 febbraio di ogni anno Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Feb
10

Quando il sangue italiano pesa sulla coscienza!

Continua a leggere …



Feb
10

Per non dimenticare l’orrore delle “Foibe”

..”La memoria è determinante. È determinante perché io sono ricco di memorie e l’uomo che non ha memoria è un pover’uomo, perché essa dovrebbe arricchire la vita, dar diritto, far fare dei confronti, dar la possibilità di pensare ad errori o cose giuste fatte. Non si tratta di un esame di coscienza, ma di qualche cosa che va al di là…



Feb
10

Le Foibe – Per non Dimenticare



Feb
07

Foibe e fobie  

Ricominciamo male con le Foibe e l’Esodo. A pochi giorni dalla Giornata del Ricordo si profilano tre gradi di oblio sulla tragedia degli istriani, dei giuliani e dei dalmati: i negazionisti, come l’Anpi di Rovigo continua a leggere . . .Continua a leggere …



Feb
10

Per non dimenticare l’orrore delle “Foibe”

..”La memoria è determinante. È determinante perché io sono ricco di memorie e l’uomo che non ha memoria è un pover’uomo, perché essa dovrebbe arricchire la vita, dar diritto, far fare dei confronti, dar la possibilità di pensare ad errori o cose giuste fatte. Non si tratta di un esame di coscienza, ma di qualche…



Feb
10

Le foibe, il ricordo e l’oblio 

Continua a leggere …



Feb
10

Per non dimenticare l’orrore delle “Foibe”

..”La memoria è determinante. È determinante perché io sono ricco di memorie e l’uomo che non ha memoria è un pover’uomo, perché essa dovrebbe arricchire la vita, dar diritto, far fare dei confronti, dar la possibilità di pensare ad errori o cose giuste fatte. Non si tratta di un esame di coscienza, ma di qualche…



Feb
10

Per non dimenticare l’orrore delle “Foibe”

..”La memoria è determinante. È determinante perché io sono ricco di memorie e l’uomo che non ha memoria è un pover’uomo, perché essa dovrebbe arricchire la vita, dar diritto, far fare dei confronti, dar la possibilità di pensare ad errori o cose giuste fatte. Non si tratta di un esame di coscienza, ma di qualche… Continua a leggere …



Feb
10

Foibe, “fu un genocidio etnico e politico” di Maria Letizia D’Agata

Recupero di resti umani dalla foiba di Vines, località Faraguni, presso Albona d’Istria . Un genocidio etnico e politico. Cosi’ parla delle vittime delle foibe Marino Micich, direttore del Museo Archivio Storico di Fiume che si trova a Roma, nel quartiere giuliano-dalmata nei…



Pagina 1 di 212