BLOG : La voce di quasi tutti

Nov
09

Per non dimenticare, MELORIA – GESSO 4

9 NOVEMBRE 1971 – IN ONORE DEI PARACADUTISTI CADUTI ALLA MELORIA “GESSO 4 NON RISPONDE” – TRAGEDIA DELLA MELORIA Verso le 02:30…



Nov
09

Per non dimenticare, MELORIA – GESSO 4

9 NOVEMBRE 1971 – IN ONORE DEI PARACADUTISTI CADUTI ALLA MELORIA “GESSO 4 NON RISPONDE” – TRAGEDIA DELLA MELORIA Verso le…



Nov
09

Per non dimenticare, MELORIA – GESSO 4

9 NOVEMBRE 1971 – IN ONORE DEI PARACADUTISTI CADUTI ALLA MELORIA “GESSO 4 NON RISPONDE” – TRAGEDIA DELLA MELORIA Verso le 02:30…



Nov
09

Per non dimenticare, MELORIA – GESSO 4

9 NOVEMBRE 1971 – IN ONORE DEI PARACADUTISTI CADUTI ALLA MELORIA



Nov
09

Per non dimenticare, MELORIA – GESSO 4

9 NOVEMBRE 1971 – IN ONORE DEI PARACADUTISTI CADUTI ALLA MELORIA



Nov
10

AMICI DELLE FORZE ARMATE – «TANTO CLAMORE PER CUCCHI, SILENZIO SUI NOSTRI FIGLI»

LA LETTERA DI ANNA RITA LO MASTRO, MADRE DEL CAPORAL MAGGIORE SCELTO DAVID TOBINI MORTO IN AFGHANISTAN IL 25 LUGLIO 2011* Per caso, guardando la televisione, ho appreso che il premier Matteo Renzi aveva espresso la propria vicinanza ai familiari di Stefano Cucchi e che il presidente del Senato Pietro Grasso li avrebbe ricevuti a Palazzo Madama…



Nov
09

MELORIA – GESSO 4

9 NOVEMBRE 1971 – IN ONORE DEI PARACADUTISTI CADUTI ALLA MELORIA Continua a leggere …



Ott
23

23 ottobre, anniversario della battaglia di El Alamein e festa dei Paracadutisti della “Folgore”

Nel 1942 una Divisione di leoni fece muro per 13 giorni ai migliori reparti britannici e loro alleati. Non cedettero di un passo. Solo su ordine ripiegarono. Di 5000 Paracadutisti solo 300 uscirono da quell’inferno. Voglio dedicare a quei giovani che non videro più il bel sole d’ Italia la struggente poesia di un reduce: La madre del



Nov
09

MELORIA – GESSO 4

Continua a leggere …



Ott
23

23 ottobre, anniversario della battaglia di El Alamein e festa dei Paracadutisti della “Folgore”

Nel 1942 una Divisione di leoni fece muro per 13 giorni ai migliori reparti britannici e loro alleati. Non cedettero di un passo. Solo su ordine ripiegarono. Di 5000 Paracadutisti solo 300 uscirono da quell’inferno. Voglio dedicare a quei giovani che non videro più il bel sole d’ Italia la struggente poesia di un reduce: La madre