BLOG : La voce di quasi tutti

Set
21

Il risveglio del centro: e adesso tutti vogliono sbranare Forza Italia  

Da che si era ridotto a raccogliere meno del 10% dei consensi, all’improvviso il centro si è ripopolato di figure politiche. Tutto è volto a spartirsi i pezzi del partito di Berlusconi: non perché sia politicamente rilevante, ma per arredare le stanze del nuovo bipolarismo politico Sorgente: Il risveglio del centro: e adesso tutti vogliono sbranare Forza Italia – Linkiesta.itContinua a leggere …



Set
20

Italia viva? Renzi ha fatto centro. Ora la sfida è fra i due Mattei. Parla Minzolini  

La firma del Giornale commenta con Formiche.net la scissione renziana. Ora la sfida è fra i due Mattei e si giocherà sulla riforma elettorale. Zingaretti? Senza l’intervento di Renzi avrebbe mandato il Pd incontro a sconfitta certa. Forza Italia? Se non si aggiorna finisce terremotata Continua a leggere …



Lug
20

C’era una volta Silvio

Per un’assemblea di partito che non doveva decidere su temi fondamentali, in un sabato caldissimo di metà luglio, un’ora e mezzo di discorso è un tempo infinito. Ma forse c’era da immaginarlo, perché nessuno come Renzi è bravo a riempire i vuoti, soprattutto nella comunicazione meteo-centrica di mezza estate, e a dettare l’agenda ai mass media…



Giu
01

Sorprese annunciate

Sarebbe frettoloso giudicare la tenuta di una maggioranza e la forza delle opposizioni sui risultati di ieri: ci si può limitare soltanto a qualche spunto, per un paio di motivi. Il primo è che il voto alle Regionali è forse quello in cui l’opinione pesa di meno: capita spesso che siano i candidati nelle varie liste a trainare il…



Mag
02

Il nodo dell’Italicum

A guardarla da Marte, o per lo meno da un’altra parte del mondo, la vicenda dell’Italicum non è poi tanto diversa da qualsiasi vicenda di un governo di Centrosinistra negli ultimi vent’anni. Che fosse Prodi, o D’Alema, o lo stesso Letta, qualcosa del genere si è verificato sempre; è successo addirittura con i governi tecnici – vedi Monti, sulla…



Mar
13

Il leader senza maglia

Se c’è un vuoto normativo, ci si può arrangiare con la prassi o con la giurisprudenza. Ma se c’è un vuoto in politica, dice un vecchio proverbio, è destinato a durare pochissimo, perché qualcuno prima o poi lo riempirà. La conferma dell’assoluzione di Berlusconi in appello, da parte della Cassazione, non cambia il panorama politico italiano, ma cambia di…



Feb
12

Di tattica si muore

Il 6 aprile dello scorso anno, in piena campagna elettorale per le Europee, Renato Brunetta era una furia: l’Italicum, trasmesso al Senato a metà marzo, giaceva da tre settimane nei cassetti della Commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. Tre settimane, non tre mesi. Ma il capogruppo di Forza Italia alla Camera definiva già “insabbiata” la legge elettorale, e accusava…



Feb
10

« Ritorna la santa alleanza »

A bbandonate le feste prataiole con battesimi, lavorando saltuariamente al Parlamento europeo, ma prendendo lo stipendio tutti i mesi, visti i malumori ed i processi in corso tra i leghisti di primo pelo ; s’è…



Mag
21

«Oltre i bikini, Hitler e i gufi: guida alle Elezioni Europee»

Q uesto è il titolo di un bell’articolo su http://www.valigiablu.it, che ha il pregio di informare nello specifico cosa siano queste elezioni europee, come avvengono ; ancor più interessante perché da una panoramica dei vari programmi…



Pagina 1 di 212