BLOG : La voce di quasi tutti

Feb
04

Perché Salvini si è messo improvvisamente a parlare di Israele e antisemitismo?

Salvini è un troll. Qualsiasi cosa faccia, la fa per provocare una reazione, possibilmente rabbiosa o scandalizzata. Non è senz’altro il primo a portare nella politica l’arte della provocazione, però maestri come Berlusconi e Bossi praticavano il trolling per arrivare a un risultato Sorgente: Perché Salvini si è messo improvvisamente a parlare di Israele e antisemitismo?



Lug
22

I TRE SEGRETI DELLA SICUREZZA ISRAELIANA-Di Carlo Panela

«Dobbiamo imparare a vivere come in Israele»: finalmente, con anni di ritardo, molti comprendono in Italia e in Europa che l’unico modo per ridurre – non per annullare – la minaccia terroristica è imparare dagli israeliani, che convivono da sempre con un terrorismo islamico feroce, ma sanno contrastarlo e contenerlo come nessuno al mondo. Purtroppo…



Nov
07

Mohammed Dahlan: “La terza Intifada è inevitabile”

Dopo gli attentati a Gerusalemme del 22 ottobre e del 5 novembre, in molti credono che tra Israele e Palestina stia per iniziare (o sia già cominciata) una nuova Intifada, che farebbe riesplodere le tensioni destabilizzando l’intera regione. Nell’ultima settimana si sono verificati scontri a Gerusalemme est, in seguito alla decisione del governo israeliano di chiudere per sicurezza… Continua a leggere …



Ago
18

La lezione di Simone di Nuccio Fava

ORA DI PUNTA E’ morto facendo il suo mestiere sul campo di guerra, Simone Camilli, giovane reporter che aveva scelto la missione di documentare drammi e crudeltà che quotidianamente colpiscono uomini e donne, bambini e abitazioni, ospedali e scuole nelle…



Ago
05

Israele si ritira da Gaza. Iniziata la tregua di 72 ore

All’alba è arrivato l’annuncio ufficiale che l’esercito israeliano ha cominciato a ritirare tutte le sue forze di terra dalla Striscia di Gaza, in concomitanza con l’entrata in vigore di una tregua di 72 ore. Secondo un alto comandante dell’IDF […] Continua a leggere …



Ago
01

Tutte le guerre nel mondo

Mentre l’attenzione dell’opinione pubblica internazionale si concentra principalmente sulla guerra tra Israele e Gaza e su quella in Ucraina tra Kiev e i ribelli separatisti, il mondo in realtà esplode di conflitti vecchi e nuovi […] Continua a leggere …



Lug
28

Israele-Gaza, ma qual è il vero obiettivo della guerra?

Nel mondo arabo si festeggia Eid-al-Fitr e per qualche ora la guerra a Gaza si è fermata. Complice l’appello delle Nazioni Unite e del presidente Usa Barack Obama, che hanno richiesto sia a Israele che ad Hamas “un cessate il fuoco senza condizioni” […] Continua a leggere …



Lug
28

Spirito di guerra di Nuccio Fava

ORA DI PUNTA I morti a Gaza hanno ormai superato il numero di 800, in maggioranza civili , donne e bambini, sotto le macerie di case distrutte. La tregua di sole 12 ore non è stata neppure pienamente rispettata e…



Lug
21

L’arsenale militare di Hamas

Inutile che i vertici di Hamas si facciano illusioni. Neppure le nuove armi messe in campo nelle operazioni in atto a Gaza riescono a impensierire la difesa aerea israeliana. Rispetto alla battaglia del 2012 questa volta le Brigate Ezzedin al-Kassam […] Continua a leggere …



Lug
18

Israele dà il via alla guerra di terra a Gaza

La tregua umanitaria unilaterale è durata un pugno di ore. Poi l’annuncio che Israele ha dato il via alle operazioni terrestri a Gaza. Dai cieli la guerra si sposta a terra. L’ufficio del premier Benjamin Netanyahu ha dichiarato[…] Continua a leggere …