BLOG : La voce di quasi tutti

Set
18

La nostra vita è dominata dal lavoro. E se smettessimo di lavorare 8 ore al giorno?  

Se chiedessimo a qualsiasi semplice cittadino, politico, sociologo, filosofo, scrittore, giornalista quale sia il problema più grande in Italia, la risposta sarebbe scontata: il lavoro. Se poi andassimo più nello specifico, interrogandoci su quale sia il problema con il lavoro Continua a leggere …



Mag
15

Il decreto dignità doveva eliminare i precari. Ma ora sono 65mila in più.

Qualche giorno fa mi trovavo in un’aula universitaria: uno studente ha chiesto a un giornalista di grande esperienza se, per esercitare questa professione da freelance, fosse consigliabile aprire una partita Iva. Continua a leggere …



Mag
13

Lo Sblocca Cantieri è un mostro giuridico. E non risolverà i ritardi italiani  

Un vero e proprio bignami del perfetto devastatore di territorio e di legalità. Nel Paese c’è un disperato bisogno di cantieri aperti e funzionanti per costruire il futuro. Eppure al governo c’è chi preferisce, per le scuole, pensare ai grembiuli anziché ai tetti che crollano Continua a leggere . . .



Mag
03

Sul salario minimo M5S fa solo propaganda.  

Salario minimo? Solo schermaglie e niente proposte concrete da M5S. Ritroviamo le radici socialiste per tornare a parlare alla gente. Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mar
15

I poveri snobbano il reddito di cittadinanza: “Non conviene, meglio continuare a lavorare in nero”  

C’è una parte dell’Italia povera che, pur avendo i requisiti, non richiederà il reddito di cittadinanza. Lo confermano dai Caf: tanti lavoratori in nero, dopo un’analisi costi-benefici, preferiscono restare nell’ombra anziché accendere la luce del Fisco Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mar
07

Con il reddito di cittadinanza aumenterà la  disoccupazione 

“Un conto sono le politiche di assistenza e altro sono le politiche attive del lavoro, aver mischiato le due cose ha generato solo confusione”. Conversazione con Alessandro Ramazza, presidente di Assolavoro su reddito di cittadinanza, salario minimo e decreto dignità Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Gen
31

È tempo di un nuovo patto imprese-lavoratori. Il commento di Panucci 

Parla il direttore generale di Confindustria, all’indomani dell’appello di Vincenzo Boccia a rafforzare la cooperazione con le sigle nel nome dello sviluppo e della crescita. Lavoratori e produttori stanno maturando una sensibilità comune Continua a leggere …



Gen
11

Donne e trentenni, nessuna buona notizia dal Decreto Dignità  

Il mercato del lavoro italiano non brinda alla stretta sui contratti a termine. Gli ultimi dati Istat di novembre 2018, i primi dalla fine del periodo transitorio, fotografano una situazione sostanzialmente ferma. Ma cala l’occupazione tra le donne e la fascia di mezzo dei trentenni Continua a leggere …



Nov
09

8mila persone dovranno trovare 3 lavori a 6 milioni di disoccupati. Il reddito di cittadinanza è impossibile.

Settembre 2018 è stato un mese epocale per la storia italiana: è stata infatti eliminata la povertà. Lo ha giurato il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi di Maio al termine del consiglio dei ministri che ha trovato l’accordo sul Def. In realtà, i dati pubblicati a fine ottobre dall’Istat parlano di un aumento della disoccupazione, in particolare di quella giovanile. Sorgente… Continua a leggere …



Ott
19

La vita dello stagista perenne non ha dignità. Eppure l’accettiamo.

Sorgente: Nel nostro Paese, il tasso di disoccupazione giovanile è il doppio rispetto alla media europea, e, chiaramente, i settori nei quali intervenire sono tanti. Lo stage curriculare, che si differenzia da quello extracurriculare post-studi, può essere un mezzo adatto per combattere lo skills mismat chContinua a leggere …



Pagina 1 di 3123