Nov
16

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Quasi sempre i dittatori che ci sono in giro per il mondo (e sono tanti) e che nei loro paesi hanno instaurato regimi illiberali, di polizia e razzisti nel senso più ampio, non hanno curriculum di grande valore. sono ex camionisti, ex oscuri funzionari amministrativi, ex poliziotti o militari o spioni, ex imprenditori con poco rispetto della…



Nov
14

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Quasi sempre i dittatori che ci sono in giro per il mondo (e sono tanti) e che nei loro paesi hanno instaurato regimi illiberali, di polizia e razzisti nel senso più ampio, non hanno curriculum di grande valore. sono ex camionisti, ex oscuri funzionari amministrativi, ex poliziotti o militari o spioni, ex imprenditori con poco rispetto della legalità…



Nov
13

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

La mancanza di conoscenza e di cultura nel governo sta ormai diventando insopportabile e altresì incomprensibile a livello mondiale. la politica estera fatta continuando ad offendere e a cercare la lite con tutti o è così perchè nelle mani di stupidi e incompetenti o perchè c’è un disegno brutto e criminale dietro. la comunicazione dei due leader…



Nov
09

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

I 5 stelle hanno obbedito a Salvini rimandando la riforma della giustizia sapendo che non la faranno. come mai sono così incapaci di fare politica? pensavo che Renzi non fosse capace di fare politica ma i 5 stelle lo battono di gran lunga. non so se è una bella notizia ma il paese sta prendendo atto che…



Nov
08

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

I voti, gli amici, gli amici degli amici, i consulenti fanatici o improvvisati che collaborano, quelli che applaudono o tacciono. ecco di cosa e di chi si preoccupa il governo con i partiti che lo compongono. in modo spudorato, occasionale, altezzoso e minaccioso. dicono si tratti di prefascismo o di forme moderne di fascismo. può essere, soprattutto…



Nov
06

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

un governo che scrive le norme sul lavoro (che decide di chiamare dignità ma avrebbe potuto usare qualsiasi altro termine per il valore che gli si può attribuire) con la collaborazione o la influenza di un vecchio sindacalista prossimo ad un ruolo ancora più importante (vecchio di stampo e non di età nel senso che immagina la…



Nov
05

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Il problema non è fare opposizione ad un governo che non piace, il problema è proporre una alternativa, questo è più difficile perchè ci vogliono idee, strategie, uomini e non bastano elaborazioni di vecchie ideologie o visioni superate di strutture sociali, non basta chiedere sostegno perchè altri sono pericolosi. è necessaria una analisi profonda del futuro, una…



Nov
01

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

La tecnica di comunicazione di Di Maio è di ripetere sempre la stessa cosa a prescindere dalle situazioni in cui si trova e dai tempi perchè non ha proprio il senso del ritmo (ripete di continuo con la stessa voce in modo quasi ossessivo),non prevede di rispondere ad una battuta o ad una domanda e per questo…



Ott
31

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

La tecnica di comunicazione di Di Maio è di ripetere sempre la stessa cosa a prescindere dalle situazioni in cui si trova e dai tempi perchè non ha proprio il senso del ritmo (ripete di continuo con la stessa voce in modo quasi ossessivo),non prevede di rispondere ad una battuta o ad una domanda e per questo…



Ott
27

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Il mondo è cambiato e forse il mio modo di pensare e la mia cultura fanno fatica a capire la modernità. per esempio uno statista che come stile di governo adotta la politica di mandare a quel paese tutti (le istituzioni internazionali, i corpi intermedi del paese e chiunque non la pensi come lui) essendo il paese che…



Pagina 1 di 3712345...1015...Ultima »