BLOG : La voce di quasi tutti

Set
16

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Incontro persone per bene che dicono che per coerenza il PD non doveva fare accordi e un governo con il movimento 5 stelle. e applaudono a Calenda che lo sostiene al punto di abbandonare per protesta il partito insieme ad altri amici. se a questi amici si dice che l’alternativa sarebbe stata il potere pieno a Salvini…



Set
13

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Senza un serio e vero piano culturale del paese, senza una revisione globale dei piani di studio nelle scuole di ogni ordine e grado, senza una riorganizzazione delle strutture scolastiche in termini di funzioni, remunerazioni, poteri e responsabilità, senza il coinvolgimento del paese tutto per questo, è difficile che il paese possa avere un futuro degno più o…



Set
12

Sfogliando la memoria

La nostra memoria è importante, contiene il nastro della nostra vita, consente di rivedere, di ripensare, di rivivere i momenti belli, quelli che ci hanno toccato di più, quelli cui siamo legati per quello che hanno rappresentato Sorgente: Sfogliando la memoriaContinua a leggere …



Set
09

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Questa storia di giudicare un governo in relazione a quanti ministri ci sono del Sud o del Nord, come se il paese non fosse unito, non fosse insomma un solo paese, come se il problema non fosse la loro capacità di risolvere i problemi di tutti noi, mi pare una discussione brutta, volgare, pericolosa, stupida. E’…



Set
07

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

L’aggressività è una emozione, una emozione forte, paragonabile all’abuso di alcol o di altre sostanze ed è la premessa del razzismo. in fondo il razzismo è un modo di sfogare la propria aggressività su individui diversi per qualsiasi motivo (genere, colore della pelle, condizione sociale, provenienza geografica, eccetera) e che si possono colpire senza che la coscienza…



Set
02

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

E’ vero che il governo nasce fondamentalmente per evitare il voto ed impedire a Salvini di prendere i pieni poteri e instaurare il regime che pensa, ma il PD non può continuare a calare le brache su tutto dire andiamo a fare un governo di svolta, dove sia chiara la discontinuità e poi accettare tutto, incluso soprattutto…



Lug
30

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Il nostro ministro che si crede e si comporta da plenipotenziario è accusato di non frequentare l’Europa e di non andare alle riunioni della stessa e, nello stesso tempo, di continuare ad accusare l’Europa. a proposito per esempio del tema migranti. ma il nostro ministro, quello che manda bacioni a destra e manca come sistema di relazionarsi…



Lug
29

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Incontro sempre più gente che non vuole convivere con altre persone che vengono da altre parti del mondo. gente che pensa che non tutti siamo uguali,che ha paura di una persona perchè è diversa semplicemente, che non capisce la solidarietà e che è lontana dal valore della umanità. è inutile sperare, è brutto prendere atto di questi…



Lug
25

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

con l’arrivo sulla scena del pagliaccio inglese, il circo internazionale dei mostri si arricchisce. speriamo che non facciano cadere il tendone prima o dopo con le loro stravaganti e strafalarie azioni e speriamo che la gente prima o dopo decida di cambiare spettacolo. Perchè Salvini non approfitta del suo momento favorevole e dei suoi sondaggi, non…



Lug
24

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Le autonomie regionali richieste dalle regioni leghiste del Nord sono figlie della politica della secessione che da sempre è la bandiera della vecchia Lega e che ora scavalca lo stesso Salvini che si deve adeguare perchè quei leghisti rappresentano il bacino di voti e di consensi più determinante per il suo partito. comunque il vero obiettivo della…