Apr
21

Buon compleanno Roma

Ve ringrazio pe’ l’auguri che so’ sempre assai graditi. Ma le scritte sopra i muri, i giardini mal puliti, la robaccia e i materazzi che lassate dappertutto, le foreste de palazzi che i pratoni hanno distrutto, le montagne de monnezza, le fregnacce sui giornali, l’ultimissima schifezza delle corse dei cinghiali, e le buche pe’ la strada e…



Apr
17

Telefoni roventi

– Lui’ mi senti? Mica vai de fretta. So’ uscito un attimino sul balcone, il tempo de fumà una sigaretta, ché s’entro Elisa me fa un cazziatone… – – Mattè stai messo bene a quel che sento… Comandi a casa quanto in Parlamento! – – Ammetto che s’impone lei de brutto. Ma è troppo bona, je…



Apr
05

Er Pino e l’Acquedotto

De dietro a via Lemonia, all’Acquedotti, c’è un paradiso in tera senza pari. Svolazzano farfalle e passerotti, fra i ruderi e li pini centenari. Chi dopo ‘sta Pasquetta c’è passato narra de tonnellate de schifezza lassata dappertutto sopra ar prato da chi c’aveva prima banchettato. Bottije vote, carte e altra monnezza che i netturbini ieri hanno spazzato. Quer…



Mar
28

Quello che Di Battista pensa (e non dice)

M’han detto che nun devo preoccupamme, che dietro a tutto c’è ‘na strategia, de stamme zitto, de nun agitamme, che Casaleggio indica la via, che er patto stipulato co’ Salvini ce porterà dei frutti certamente, che nun è er caso de fa i regazzini, che stamo a fa ‘ste cose solamente pe’ avè ‘na posizione de vantaggio quanno…



Mar
19

Er dopocena

Dopo la botta presa all’elezioni c’è rabbia e malumore nel partito. Pe’ mettece ‘na pezza Berlusconi co’ quelli più fedeli s’è riunito e a casa sua ha invitato l’altroieri Brunetta e Letta, co’ Confalonieri. Dopo una cena rapida e frugale se so’ spostati tutti ner salone, e silenziosi come a ‘n funerale se so’ sbracati sopra…



Mar
14

Stai sereno…

Lo storico partito de Togliatti de Gramsci, Berlinguer, Longo, Pajetta, hai conquistato senza veni’ a patti che a dillo sembra un po’ ‘na barzelletta, se ‘n fosse che nun c’è niente da ride nel contempla’ ‘na storia centenaria in mano ad un soggetto che decide da solo ed in maniera autoritaria. Lo devi ammette: nun hai faticato…



Mar
12

Pepe

Pe’ qualche anno ho fatto er Presidente de ‘n piccolo paese: l’Uruguay. So’ amato e rispettato dalla gente e sai perché? Nun l’ho fregati mai. È capitato che so’ stato male, ho fatto la mia fila all’ospedale. Se c’era da spostasse, e era vicino, adoperavo er vecchio Maggiolino. La parte de stipendio in eccedenza l’ho fatta destina’…



Feb
22

Er ragnetto

Ce sta un ragnetto che sulla credenza ner giro de ‘na notte, co’ pazienza, fra ‘na bottija vota e ‘na candela aveva fatto la sua ragnatela. Poi ieri cor piumino so’ passato e in un secondo tutto j’ho sfasciato. Mo stamattina me scallavo er latte, insonnolito sulle mie ciabatte, e arzanno l’occhi fino a lassù in cima ho…



Feb
16

Faziosità

Er fatto che ‘n politico nun dica la verità e campi de fregnacce nun è ‘na cosa che sorprende mica, lo fanno tutti quanti, tocca stacce. La faccia è para para al suo sedere, ma in fonno, se ce pensi, è il suo mestiere. Chi invece me fa ride pe’ davero è chi risponne a tutti su…



Feb
06

Er fumo

Me piace chi va fori dar normale, gli artisti e i musicisti in generale, chi cerca con passione e sentimento de mette a frutto er dono der talento. Amo chi tiene libera la mente, chi n’ c’ha paura a anna’ controcorrente. Adoro chi mantiene acceso er foco, chi lotta, chi se vo’ rimette in gioco, chi vive cor…



Pagina 1 di 1712345...1015...Ultima »