Feb
08

Amo Virginia

– Amo Virginia. Nun me frega niente de quello che potrà pensa’ la gente. Vivo ‘st’amore che nun ha speranza pe’ quella dea de grazia e d’eleganza. – – Ma n’è che co’ la mente troppo viaggi? Vabbè è caruccia… ma ‘na dea… la Raggi? – – Me sa che n’hai capito ‘n’accidente. La mia Virginia è quella…



Feb
07

Romeo

Mica je la farei a campa’ tranquillo se fossi in te, Romeo, sinceramente. Grattate pure, ma me tocca dillo: pe’ Roma ce sta in giro troppa gente che aspetta solo che fai ‘n incidente. Quanno che ve vedete in cima ar tetto nun accostatte troppo ar parapetto!…



Feb
03

Er lupo

Ho inteso che riaprono la caccia, che forse me dovrò nasconne mejo. Certo nun è ‘na nova che me piaccia, ma so come cavammela, so’ svejo. Me piace fa la vita che conosco, libero come er vento dentro ar bosco. Se nun ce fosse qualche umano infame dovrei combatte solo co’ la fame. Se so’ bandito da migliaia…



Feb
01

Riflessioni di un angioletto

M’hanno detto: – Vuoi andare sulla Terra? – E io ho risposto: – Si! – Sono curioso. Lo so ce stà la fame, c’è la guerra, ma io so’ ‘n angioletto coraggioso. Ancora non lo so dove che nasco, fanno così, dev’esse ‘na sorpresa. Sarò cinese, turco, bergamasco? Fra un po’ lo so, stà pe’ finì l’attesa…



Gen
24

La mortadella de nonno

Campotosto è il paese di origine della mia famiglia. Sta vivendo giorni molto difficili. La maggior parte delle case è lesionata, l’edificio del comune e parzialmente crollato. La neve lo ha isolato per giorni, impedendo a molte persone di uscire fisicamente dalle proprie abitazioni. Il terremoto dell’Aquila del 2009 e quello recente di Amatrice lo avevano solo sfiorato…



Gen
17

La casetta

Avevo rimediato una casetta tutta de legno, ch’era de ‘n parente. – Mo ariva er freddo, portala giù in fretta! – Ma poi non se n’è fatto un accidente. Voi che te dico pe’ quale motivo? Perché hanno detto che ‘n se po’: è abusivo. Devo aspetta’ che me la dà lo Stato, le deve fa’ ‘na ditta…



Gen
10

QUI e ADESSO

– Allora? Hai cominciato a studia’ inglese? La dieta? Poi vai a corre la mattina? – – Ancora no… magari a fine mese… fa ancora troppo freddo vaffancina… – So’ uguale a te, nun te ne fò ‘n’accusa, semo campioni ner trova’ ‘na scusa. Passerà er mese, e pure ‘n’altro anno e sarai sceso ancora ar compromesso. Te…



Dic
31

Sotto la pioggia

La vita va vissuta e non compresa. Bisogna avecce l’occhi de un neonato che nun ragiona in modo complicato e vive stupefatto ogni sorpresa. Dice – Magari fosse, ma se cresce – E li stà er bello, che pure da vecchio se vedi un po’ de rughe nello specchio, l’accetti, te voi bene e ‘n te rincresce…



Dic
28

Quello che i gatti non dicono

Lo voi sape’ che vedo sul soffitto, quando me fisso e tu nun vedi niente? Poi te spaventi. Mejo che sto zitto, mejo che nun te dico ‘n’accidente, so’ cose che ce poi diventa’ matto. Io ce convivo, ma so’ nato gatto.…



Dic
22

La paura

Paura de nun esse mai all’altezza, paura de dovè fa’ assai fatica, paura de smarrì la sicurezza, paura de deludere ‘n’amica, paura delle botte e del dolore, paura de nun esse corrisposto, paura quanno aspetti dar dottore, paura che – Magari perdo er posto -, paura che – No aspetta, è ancora presto -, paura che – Me…



Pagina 10 di 16« Prima...5...89101112...15...Ultima »