Apr
27

Little Italy

Tra i titoli di Fox news che scorrono ininterrottamente sul marciapiede davanti alla sede newyorkese del colosso di Murdoch, in Sixth Avenue, il nome di Giovanni Lo Porto è un dettaglio in mezzo a tanti. Almeno hanno azzeccato lo spelling, questo sì, perché sui giornali – e pure in Senato, nei comunicati ufficiali di cordoglio – c’è chi lo…



Apr
10

Un finale diverso

Attendevamo la sentenza della Cassazione su Bolzaneto, a fine maggio di tre anni fa. Avevo visto da poco Diaz, il film di Daniele Vicari, e mi aveva rovinato il sonno di parecchie notti. A Genova ero stato anch’io, qualche giorno prima degli scontri, mentre Berlusconi sistemava i vasi di fiori e faceva togliere la biancheria dai terrazzi per accogliere…



Mar
14

Il gallo e le pollastrelle di Matteo Cosenza

ORA DI PUNTA I presidi assumeranno, licenzieranno e faranno tante altre cose oltre quelle che già fanno. Una volta si entrava nella scuola spesso e volentieri perché il preside o un dirigente del Provveditorato, amico, sapeva ben giostrare tra assenze… Continua a leggere …



Mar
13

Il leader senza maglia

Se c’è un vuoto normativo, ci si può arrangiare con la prassi o con la giurisprudenza. Ma se c’è un vuoto in politica, dice un vecchio proverbio, è destinato a durare pochissimo, perché qualcuno prima o poi lo riempirà. La conferma dell’assoluzione di Berlusconi in appello, da parte della Cassazione, non cambia il panorama politico italiano, ma cambia di…



Mar
09

Il geometra di Pontassieve di Ennio Simeone

ORA DI PUNTA Per una imperdonabile dimenticanza, tra le figure professionali del Jobs act non è stata inserita quella del geometra costituzionale. Perciò se ne è assunto le funzioni, ad interim, il capo del governo Matteo Renzi. Il quale, come…



Mar
05

Alla periferia dell’impero

Si fa presto a dire Renzi. Le primarie campane raccontano invece un’altra storia, che con i vertici nazionali del Pd c’entra fino a un certo punto: è una storia già vista in Emilia-Romagna, e per certi versi anche in Liguria, nella quale il segretario del Partito democratico si limita a fare il vigile urbano senza nemmeno la facoltà (o…



Feb
27

La scalata

Due frasi di Matteo Renzi, a distanza di pochi giorni. Una è quella di ieri ai giornalisti, nella conferenza stampa dopo l’incontro con il segretario generale della Nato: “Dovete abituarvi a considerare le operazioni di mercato per quello che sono. Non politiche, ma di mercato”. L’altra è quella di lunedì 16, quando all’ultima direzione del Pd citò il film…



Feb
12

Di tattica si muore

Il 6 aprile dello scorso anno, in piena campagna elettorale per le Europee, Renato Brunetta era una furia: l’Italicum, trasmesso al Senato a metà marzo, giaceva da tre settimane nei cassetti della Commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. Tre settimane, non tre mesi. Ma il capogruppo di Forza Italia alla Camera definiva già “insabbiata” la legge elettorale, e accusava…



Pagina 4 di 12« Prima...23456...10...Ultima »